News dal Molise

Bocce, ai campani Tarantino e Mignone il trofeo ‘Avis Admo’. Due gli eventi paralleli: uno per Under 12, l’altro paralimpico

I due atleti della Cacciatori di Nocera Superiore hanno superato in finale i campobassani Buonsenso e Perrella

Una giornata di sport quella vissuta al Centro Tecnico Regionale del Bocciodromo Comunale di Campobasso, dove è andato in scena il 1° Trofeo ‘Avis-Admo’, organizzato dalla società Avis Campobasso del presidente Giuseppe Iacovino.

Una manifestazione, che ha visto una gara a carattere regionale, specialità coppia, alla quale hanno preso parte 57 binomi, e altre due parallele iniziative: una gara giovanile, riservata agli Under 12, e una paralimpica per gli atleti in carrozzina.

Il risultato è stato portare, nel pomeriggio di domenica 8 aprile, all’interno dell’impianto sportivo di via Insorti d’Ungheria oltre duecento persone di tutte le età, per una giornata all’insegna dello sport, delle bocce, dei giovani e del mondo paralimpico.

Ad assistere agli incontri e alle premiazioni anche il sindaco di Campobasso e Presidente della Provincia, Antonio Battista, l’assessore comunale allo sport, Maria Rubino, l’assessore comunale alle Politiche per il Sociale, Alessandra Salvatore, e il consigliere comunale Gianluca Maroncelli. I quattro esponenti di Palazzo San Giorgio, durante le premiazioni, hanno rimarcato l’ottimo lavoro che sta portando avanti il presidente regionale della Federbocce, Angelo Spina, abile, insieme alla sua squadra, a rilanciare un contenitore che appena un anno fa ospitava al suo interno poche persone. Complimenti per l’opera svolta arrivati a Spina direttamente dal primo cittadino, quest’ultimo soddisfatto per il rilancio di una struttura che rappresenta il fiore all’occhiello dell’impiantistica sportiva del capoluogo molisano.

“È stata una giornata intensa ma bella. Da ripetere – ha affermato il presidente della Federbocce Molise, Angelo SpinaAbbiamo visto in campo contemporaneamente gli atleti, che hanno preso parte al combattuto e di buon livello 1° trofeo ‘Avis-Admo’, i tanti Under 12 che stanno seguendo la scuola bocce dell’Avis e gli atleti paralimpici, che frequentano spesso il Centro Tecnico Regionale. Si è visto un bel colpo d’occhio sugli spalti. Non possiamo che essere soddisfatti di quanto stiamo facendo per le bocce molisane. Contiamo di organizzare altri eventi promozionali, che riscuotono sempre un grande successo. Ora focalizzeremo le attenzioni sulla due giorni che stiamo organizzando alla Bocciofila Monforte, l’impianto sportivo che si trova in Villa de Capoa, dove il 9 e il 10 giugno si svolgerà un evento per festeggiare gli ottanta anni del club del capoluogo, uno dei più longevi d’Italia. E in tal senso ci muoveremo sull’intero territorio regionale, per portare la disciplina sportiva delle bocce in ogni angolo della regione”.

“Sono davvero contento – il commento del presidente dell’Avis Campobasso, Giuseppe IacovinoÈ stato un successo sotto tutti i punti di vista, da quello agonistico-sportivo, a quello sociale, a quello dell’entusiasmo dei nostri giovani atleti. È stato un lavoro di squadra, perché tutti i nostri soci si sono adoperati per seguire i tre eventi che si sono svolti in contemporanea. Siamo già pronti per pensare alla prossima manifestazione”.

1° Trofeo ‘Avis-Admo’, gara regionale, specialità coppia, 57 formazioni. La classifica finale: 1° Gianluca Tarantino – Giuseppe Mignone (Cacciatori Nocera Superiore); 2° Carlo Buonsenso – Antonio Perrella (Bocciodromo Molisano Campobasso); 3° Roberto Muchetti – Donato Cercia (Madonna delle Grazie Termoli); 4° Roberto Grano – Luca Iacobucci (Bocciodromo Comunale Campobasso); 5° Stefano Pellicanò – Renato Mobilia (Madonna delle Grazie Termoli); 6° Amelio Tizzano – Giovanni Mastrangelo (La Rocca Oratino); 7° Nicola Tudino – Giuliano D’Alessandro (Morgione Ripalimosani); 8° Agostino Nappo – Martino Pasquale (DLF Isernia). Direttore di gara: Lucio Fiorella, arbitro nazionale di Campobasso. Arbitri di campo: Luigi Colavecchia e Michele De Amicis.

I partecipanti alla gara Under 12: Giovanni Marracino, Angelo Capozio, Marco Lattanzio, Giulia Lattanzio, Alessio Di Criscio, Michele Di Nonno, Vittorio Di Nonno, Nicolò Di Cillo, Michele Clemente, Camilla Ialenti, Francesco Ialenti, Davide Volpe, Alessandro Di Criscio, Simone Venditti, Alessandro Capozzi, Samuele Capozzi, Luca Aldo Morena, Giulia Di Paolo, Davide De Tullio, Guido Di Tota.

I partecipanti alla gara paralimpica: Nicola Fagnano, Luciano Spirito, Mauro Piacente, Pasquale Mitri.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!
Close