Calcio, la maglia del Campobasso protagonista al ‘World Sports Content Media Convention’ di Monaco

galiffa
Daniele Galiffa durante il suo intervento al Principato di Monaco (foto sito ufficiale club)

Al Principato di Monaco, presso il “Grimaldi Forum” di Monaco, si sta svolgendo il ‘World Sports Content Media Convention’, congresso giunto alla 25^ edizione. L’evento è organizzato annualmente dalla Sportel, azienda business convention tra le più influenti nell’industria dei media sportivi. Ogni anno, i leader di mercato dei media sportivi, i dirigenti di emittenti, le reti televisive, le federazioni sportive internazionali,  i club calcistici, le agenzie di marketing sportivo, gli  organizzatori di eventi sportivi si danno appuntamento per confrontarsi  sullo sviluppo multimediale delle comunicazioni in ambito sportivo.

Durante il congresso Daniele Galiffa, responsabile GoalShouter, ha tenuto una tematica sullo sviluppo multimediale a servizio dei club calcistici indossando la maglia del Campobasso.

Una visibilità unica ed irripetibile quello che il club rossoblù  ha vissuto questa mattina, giovedì 9 ottobre 2014, davanti a una platea in cui erano presenti leader mondiali del settore calcistico (Fifa e Uefa).

Il Campobasso, attraverso il sito ufficiale, ha ringraziato GoalShouter e Daniele Galiffa, per la grande visibilità.

stadio curvaIntanto, a Campobasso i due tifosi Andrea Cinque e Antonio Pastò hanno dotato dei colori del Lupo, rossoblù, il muretto della Curva Nord dello stadio di contrada Selva Piana.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close