Calcio Primavera, il campobassano Kevin Magri, capitano del Chievo Verona, si gioca lo scudetto contro il Torino

Il campobassano Kevin Magri, capitano e difensore centrale del Chievo Verona
Il campobassano Kevin Magri, capitano e difensore centrale del Chievo Verona

Si disputerà, questa sera alle 21 (mercoledì 11 giugno), la finale scudetto ‘Primavera’, che vedrà in campo al ‘Romeo Neri’ di Rimini il Torino contro il Chievo Verona.

Il capitano della formazione clivense è il campobassano Kevin Magri, che gioca ormai in forza ai gialloblù da quattro anni: è stata l’ultima, più rappresentativa, operazione di mercato dell’ex direttore generale delle Acli Campobasso, Antonello Toti, prima della malattia e della sua scomparsa.

Magri ha messo a segno il rigore decisivo nella semifinale contro la Fiorentina, gara terminata 9-8 dopo la lotteria dagli undici metri (3-3 il risultato al 120’).

Il Chievo Verona, dopo aver vinto il proprio girone eliminatorio davanti ad Atalanta, Milan e Inter, durante la final eight riminese ha eliminato, nell’ordine, la Juventus dell’ex campione del Mondo Fabio Grosso e la Fiorentina.

La gara sarà trasmessa da RaiSport 1, a partire dalle ore 21 (canale 57 del digitale terrestre).

Nel link sottostante il gol decisivo per l’approdo in finalissima, nella lotteria dei calci di rigore, di Kevin Magri (13’18”)

https://www.youtube.com/watch?v=-uA4aCQ7t4Q#t=807

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close