News dal Molise

Carta di identità elettronica, dal 14 maggio sarà possibile richiederla anche a Roccamandolfi

Da lunedì 14 maggio anche presso il comune di Roccamandolfi sarà attiva la carta di identità elettronica.

“Il documento – fa sapere il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi – può essere richiesto in qualsiasi momento e la sua durata varia secondo le fasce d’età di appartenenza”.

Nel dettaglio: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni; 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni; 10 anni per i maggiorenni.

Il cittadino dovrà recarsi in Comune munito di fototessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto.

E’ necessario, all’atto della richiesta, munirsi di codice fiscale o tessera sanitaria al fine di consentire le attività di registrazione.

Prima di avviare la pratica di rilascio della Carta di identità elettronica bisognerà versare, presso le casse del Comune, la somma di euro 16,79 quale costo di produzione da versare al MEF, più euro 5,42 come diritti fissi di segreteria, quale corrispettivo per il rilascio della CIE.

Bisognerà inoltre conservare il numero della ricevuta di attivazione della pratica.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close