Centri per anziani e associazioni di quartiere, a Palazzo San Giorgio la prima riunione. Battista “Enti che dovranno divenire protagonisti”

Palazzo San Giorgio, sede del Municipio di Campobasso
Palazzo San Giorgio, sede del Municipio di Campobasso

Da Palazzo San Giorgio fanno sapere come “lo scorso 15 settembre u.s., dopo avere atteso la piena ripresa dell’attività dei Centri sociali per gli anziani e delle Associazioni di quartiere, l’Assessore alle Politiche per il Sociale, Alessandra Savatore d’intesa con il primo cittadino, ha convocato per sabato 20 settembre i Presidenti di tutte queste organizzazioni”.

“La riunione – le parole del sindaco, Antonio Battista –  è stata l’occasione per discutere delle azioni che l’Amministrazione intende mettere in campo per migliorare la qualità della vita nei quartieri e per promuovere un nuovo patto intergenerazionale, di cui i Csa, assieme alle Associazioni di quartiere, dovranno essere protagonisti.  Pertanto – ha rimarcato ancora il primo cittadino – l’Amministrazione comunale, nella sua parte politica ed in quella tecnica, sarà maggiormente partecipe nella vita istituzionale ed associativa dei Centri sociali, nei limiti delle prerogative di autonomia e delle reciproche responsabilità e sta già calendarizzando sopralluoghi e incontri presso ciascuna sede, così da potere verificare le diverse situazioni di criticità”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close