Comuni molisani più sicuri: stanziati 2,5 milioni di euro da spendere in impianti di video sorveglianza

videosorveglianzaStanziati 2,5 milioni di euro necessari per migliorare la vivibilità e la sicurezza dei comuni molisani, soldi da spendere in impianti di videosorveglianza o tutto ciò che serve per il monitoraggio del territorio.

Il Patto di sicurezza è stato un progetto fortemente voluto dal consigliere Cristiano Di Pietro e che oggi, con questo finanziamento, si concretizza seppur all’inizio la richiesta di fondi era pari a 5 milioni di euro, cifra dimezzata per poter tamponare il disavanzo sanitario della regione. Nonostante tutto si ritiene soddisfatto lo stesso Di Pietro junior che ha creduto in primis al patto di sicurezza, ed anche il consigliere delegato alla Programmazione Vincenzo Cotugno:Finalmente questo importante progetto è stato “messo in pista”. Il prossimo passo – ha precisato – sarà quello legato alla firma del protocollo d’intesa per poi partire con la fase operativa vera e propria, cercando di spendere velocemente e al meglio i fondi disponibili. Ringrazio i Prefetti di Campobasso e Isernia, i sindaci dei dieci Comuni coinvolti e  l’ing. Pillarella per la preziosa collaborazione. Un ringraziamento particolare – ha concluso – va al collega consigliere Cristiano di Pietro che, non solo, e già in prima battuta, ha partecipato ai lavori ma ha anche seguito l’iter del progetto sollecitandomi  continuamente affinché si giungesse alla sua fase conclusiva”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close