De Matteis: “Adiremo le vie legali contro la centrale a biomasse”

Rosario De Matteis, presidente della Provincia di Campobasso
Rosario De Matteis, presidente della Provincia di Campobasso

Il presidente della Provincia di Campobasso, Rosario De Matteis, comunica che dopo una riunione tenutasi questo pomeriggio presso l’ente insieme ad alcuni amministratori e sindaci matesini, si è deciso di contrastare giuridicamente le autorizzazioni regionali che danno seguito alla installazione della centrale a biomasse tra Campochiaro e San Polo Matese.

“È scaturita una unanime volontà – ha dichiarato De Matteisdi adire le vie legali per impugnare le autorizzazioni con le quali la Regione consentirà la realizzazione della centrale. Hanno aderito all’iniziativa politico ambientale i sindaci di San Polo, San Giuliano del Sannio, Spinete, Colle D’Anchine, San Massimo, Guardiaregia, Campochiaro e Sepino. Presenti alla riunione anche l’associazione Falco, il presidente di Palazzo Magno Cefaratti, il capogruppo di maggioranza alla Provincia Mario Colalillo, l’associazione ‘Matese Arcobaleno’ e ‘Molise Avventura’. Con questa azione si spera di vincere una battaglia ambientale, in un ecosistema da proteggere e tutelare”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close