Donazione e trapianto di organi, a Campobasso la giornata informativa promossa dal Sism

foto evento sismIn occasione  della Giornata Nazionale della Donazione e Trapianto di Organi, la sezione di Campobasso del Segretariato Italiano Studenti di Medicina e Chirurgia (SISM ), ha voluto promuovere un’iniziativa di sensibilizzazione per avvicinare la popolazione alla cultura della donazione.

L’evento si e’ tenuto all’Ospedale Cardarelli di Campobasso alla presenza della dottoressa Egidia Cofelice, coordinatrice donazione e prelievo organi e tessuti della Regione Molise, e dei volontari delle associazioni Aido, Avis ed Admo.

“Donare i propri organi e tessuti  dopo il decesso nelle unità di rianimazione degli ospedali, a causa di una lesione irreversibile del cervello o di un prolungato arresto cardiaco che abbiano prodotto la totale distruzione delle cellule cerebrali – fanno sapere dal Sism –  è una pratica poco diffusa ma che, si spera, possa estendersi nel tempo proprio attraverso la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema”.

«La giornata è andata bene, abbiamo avuto qualche nuovo iscritto, seppure siano sempre troppo pochi rispetto alle reali necessità – il commento di Enzo Venga, responsabile dell’area Salute Pubblica del Sism.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close