News dal Molise

Elezioni Molise, Leidaa: “Il nostro programma all’attenzione di tutte le forze politiche”

Censimento dei cani vaganti sul territorio, campagne di sterilizzazione e microchippatura dei randagi, campagne di sensibilizzazione dei cittadini (e soprattutto nelle scuole) contro gli abbandoni e la riproduzione incontrollata, risanamento dei canili esistenti anche attraverso la formazione di consorzi tra enti locali, maggiori verifiche sulle strutture che accolgono animali, promozione delle adozioni con controlli seri sugli adottanti, adeguata perimetrazione del parco del Matese, sanzioni più severe per chi non rispetta le regole a tutela degli animali e degli ecosistemi.

Sono alcune delle proposte contenute nel programma che i dirigenti regionali della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente pongono all’attenzione di tutte le forze politiche, senza distinzioni o pregiudizi, in occasione delle elezioni del 22 aprile.

“Nella lotta al randagismo – sottolinea la presidente della sezione di Campobasso, Maria Lanzillola Regione ha oggettivamente accumulato gravi ritardi che la prossima amministrazione deve colmare. Di qui la nostra insistenza, in particolare, su un programma sistematico di sterilizzazioni e microchippature. Chiediamo in particolare l’istituzione di un ticket sanitario per consentire ai proprietari di cani la possibilità di usufruire degli ambulatori veterinari pubblici per sterilizzazioni a basso costo. Ci attendiamo, inoltre, una politica ambientale attenta alla tutela e alla valorizzazione del nostro patrimonio naturalistico, risorsa finora trascurata anche sotto il profilo economico”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close