Fare Verde, sabato 21 torna l’Asta dell’usato in favore di Parco Ungaretti

10406948_10202279681529134_2453950638120843704_nDopo il successo delle scorse edizioni, l’associazione ambientalista Fare Verde, nell’ambito della festa di inizio estate in programma al Parco di Via Ungaretti sabato 21 giugno a partire dalle 16, propone nuovamente l’Asta delle cose Usate.

“Le nostre case – fanno sapere gli ambientalisti – sono sempre più piene di cose ed oggetti di ogni tipo che non usiamo più, o non abbiamo mai usato, di cui non vogliamo disfarci perché ritenute ancora utilizzabili, come ad esempio piccoli elettrodomestici, accessori, libri, dischi e CD, doppioni, utensili ed attrezzi del passato,o anche abbigliamento fuori moda. L’asta sarà dunque strutturata come un mercatino estemporaneo ad offerte, dove chiunque può portare qualcosa da far acquistare al migliore offerente, ma senza la logica mercantile; ci sarà infatti una impronta “equa e solidale” così che a chi porterà qualche oggetto sarà chiesto di devolverlo gratuitamente per permettere di destinare l’intero ricavato per l’acquisto di un gioco di legno omologato da installare nel  Parco, a beneficio quindi del quartiere e dell’intera città”.

L’iniziativa, oltre a Fare Verde è promossa dal comitato “Parco Ungaretti”, il coordinamento di cittadini che cura oramai da oltre un anno la manutenzione e la valorizzazione dell’area attraverso iniziative sociali, ecologiche e ricreative, per far rinascere uno spazio verde e sociale di cui il quartiere ha decisamente bisogno.

“Sarà inoltre – concludono gli ambientalisti – anche l’occasione per partecipare attivamente ed in modo divertente, al processo di riscoperta e riappropriazione dei luoghi, dei servizi, dei beni comuni che dovrebbero appartenere all’intera comunità cittadina”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close