News dal Molise

Giornata di formazione a Pescara per il Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni in Emergenza di Campobasso

Domenica  27 maggio 2018  a  Pescara si è tenuta una giornata formativa sul tema: “La gestione   degli eventi critici   negli operatori  volontari di protezione Civile”, organizzata dal Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni in Emergenza (RNRE) – Sezione di Campobasso, in collaborazione con  l’Associazione  Psicologi per i Popoli  Abruzzo”.

Il Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni  Emergenza del Molise (R.N.R.E.), è un’organizzazione formata da operatori volontari già qualificati, (radioamatori con patente e licenza ed operatori professionisti) ed è  presente da  alcuni  anni anche in Molise. Essi  sono dotati di strutture e mezzi di intervento proprio, stazioni radio veicolari, portatili, fisse in HF-VHF-UHF, apparecchiature per trasmissione digitale e satellitare, ponti ripetitori portatili, moduli per alimentazione d’emergenza; provvedono, in caso di calamità, a garantire le comunicazioni tra le varie componenti della Protezione Civile con sistemi in grado di sostituirsi a quelli eventualmente andati in avaria (telefoni fissi e reti cellulari).  Il training formativo è nato dall’esigenza di fornire  gli strumenti  di riconoscimento e gestione dello stress agli operatori radio dell’associazione R.N.R.E. che operano nei  contesti d’emergenza.

Gli operatori  del R.N.R.E. sono intervenuti a Cascia ed Accumoli  in seguito al  recente sisma che ha colpito il Centro Italia. Come noto, l’intervento  in un contesto critico spesso comporta il confronto con un carico emozionale che potrebbe incidere in modo significativo  sulle attività professionali, sulla relazione e sul benessere personale. Nella tassonomia delle vittime di un evento traumatico,come ci descrive Taylor, coloro che hanno partecipato direttamente alle operazioni di soccorso sono considerate “vittime di terzo livello”. Pertanto, il personale che opera all’interno delle  associazioni di volontariato, nei sistemi  di protezione civile, nelle organizzazioni  di primo soccorso sanitario e di aiuto umanitario, deve acquisire  anche  attraverso  un  training specifico di formazione, le comuni  tecniche   psicologiche di autotutela per la gestione  dello stress da intervento critico,  di contenimento emotivo, di comunicazione in contesti d’emergenza e “bad news”, in un ottica   di   promozione del  proprio benessere bio-psico-sociale.

L’evento formativo  destinato agli Operatori Radio Molisani, si è tenuto  presso la sede  pescarese  messa a disposizione  dall’Associazione  di Protezione Civile Val Pescara  ed ha visto  in qualità di docente il Massimo De Santis,  psicologo esperto nella psicologia dell’Emergenza e nella gestione dello stress da evento critico nelle forze dell’ordine e del soccorso. Nel corso della  giornata il Presidente dell’Associazione  Psicologi per i Popoli, Maria Chiorazzo e Marco  Conte, hanno  fatto gli onori di casa  ed auspicato una attenta e continua   formazione  psicologica  d’emergenza  da parte   delle associazioni che operano in ambito protezione civile. Per R.N.R.E. presente il coordinatore Fabio Russo, unitamente ai soci  interessati alla lodevole ed interessante iniziativa.

Sono stati  programmati per un prossimo futuro, ulteriori analoghi percorsi formativi di aggiornamento.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close