Il Guerriero Sannita sulla questione ‘sfratti’ chiede al Presidente Frattura: “Che fine hanno fatto le promesse in campagna elettorale?”

Alla forte crisi economica, si aggiunge anche il dramma sociale, quello che vede centinaia di famiglie sfrattate. La casa, oltre ad essere un’identità, è soprattutto un diritto. Sul dramma sociale che stanno vivendo molte famiglie molisane torna il Guerriero Sannita interrogando il Presidente Frattura e chiedendo a lui che fine hanno fatto le promesse fatte durante la campagna elettorale? Quando lo stesso Presidente della Regione parlava così: “La casa accessibile a tutti, dove vivere è socializzare: diritto alla casa per le giovani famiglie e per i lavoratori a basso reddito con le social housing, soluzioni abitative innovative, a canone calmierato, già sperimentate in Italia con successo. Attingeremo allo specifico fondo della Cassa depositi e prestiti per realizzare gli alloggi del futuro, dove la convivenza di altissima qualità sarà legata al rispetto per l’ambiente e all’integrazione sociale”

Belle parole o promesse ancora da attuare? Una domanda che il Guerriero Sannita gira a Frattura, con l’auspicio che si arrivi subito ad una scelta risolutiva per una situazione al limite della civiltà con centinaia di famiglie morose.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close