Inchiesta ‘Sistema Iorio’, il direttore Petescia sporge denuncia

messere1L’avvocato Arturo Messere ha reso noto di aver accompagnato questa mattina, lunedì 17 novembre, il direttore responsabile di Telemolise, Manuela Petescia, presso la Procura della Repubblica di Campobasso dove ha presentato una denunica-querela in relazione ai fatti relativi al procedimento su cosidetto ‘Sistema Iorio’. Le ipotesi di reato segnalate nell’atto sono: diffamazione, abuso d’ufficio, calunnia aggravata, falso ideologico, falsificazione, alterazione o soppressione del contenuto di comunicazioni o conversazioni telefoniche e trattamento illecito di dati.
“La dottoressa Petescia – ha detto il legale – ha assunto tale iniziativa in quanto, come il mugnaio di Potsdam, è convinta che in un ordinamento liberal-democratico qual è il nostro, ci sarà pure un giudice a Berlino”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close