Isernia, schianto fatale per un giovane ingegnere del capoluogo pentro

Fatale l’impatto per un motociclista di Isernia scontratosi ieri, sabato 23 agosto, lungo la Statale 17 contro un’auto. A soli 38 anni, Mario Cutone, ingegnere del capoluogo pentro, ha così perso la vita.

Il terribile schianto ha fatto sbalzare la vittima sull’asfalto, fecendogli battere più volte il capo a terra. L’uomo è stato trasportato d’ugenza al pronto soccorso del ‘Veneziale’, ma le sue condizioni erano apparse gravi sin da subito e, infatti, in serata il suo cuore ha smesso di bettere.

Ora al vaglio degli inquirenti l’esatta diamica del sinistro costato la vita al giovane professionista.

Dolore e sgomento a Isernia, dove il giovane era molto conosciuto e dove lo stesso aveva appena fatto rientro dopo la vacanza fatta in Australia con la famiglia.

 

 

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close