#italiasicura. A Palazzo Chigi incontro con la Regione Molise sul dissesto idrogeologico e le infrastrutture idriche

Analisi dell’emergenza frane e alluvioni, dello stato di attuazione dei diversi interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e delle risorse a disposizione della Regione Molise sui diversi capitoli di finanziamenti attivi.

Questi i temi centrali dell’incontro che si è svolto oggi a Palazzo Chigi, coordinato dal Capo della struttura #italiasicura contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche, Erasmo D’Angelis, e dal Direttore, Mauro Grassi, a cui hanno partecipato anche il Presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura, e l’Assessore ai lavori pubblici e alle infrastrutture, Pierpaolo Nagni.

Da una prima verifica è emerso il dato di oltre 100 opere e interventi di messa in sicurezza di versanti franosi e aree fluviali, e il forte impegno della Regione e del nuovo Commissario di Governo, nella figura del Presidente Frattura, ad avviare i cantieri.

Sul tema della depurazione e degli scarichi urbani e della tutela delle acque è stato lo stesso D’Angelis a complimentarsi con il Presidente Frattura per l’eccellente performance del Molise, unica regione italiana che non ha alcun rilievo da Bruxelles per la depurazione delle acque e non sarà colpita dalle sanzioni in arrivo.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close