La campobassana Soupy Records presenta il primo singolo su vinile 7” dei Cyborgs

cyborgs_promoI Cyborgs, nota band electro-blues romana, lanciano il primo singolo in vinile che anticipa il terzo disco in studio previsto per il 2015 e il prossimo tour europeo in autunno. Si tratta di un 7” a 45giri con due nuovi brani: ‘Bee Leave Me’ sul lato A, ‘elektrok-boogie’ nel classico stile Cyborgs, e ‘Who Am I?’ sul lato B, che evoca atmosfere southern blues. Il singolo è il frutto della collaborazione tra i due cyborg e l’etichetta indipendente molisana Soupy Records.

 Band ed etichetta presenteranno la nuova produzione Sabato 27 settembre alla Salumeria della Musica di Milano e Sabato 11 ottobre al Blackout Rock Club di Roma, appuntamenti che precedono le nuove date del tour autunnale che porterà il duo in giro per l’Europa.

La storia del duo (www.thecyborgs.it) è avvolta nel mistero. Sbarcano sulla Terra con l’album omonimo ‘The Cyborgs’ nel 2011 (INRI Records). Le due entità cibernetiche, che si esibiscono sul palco indossando maschere da saldatore, hanno deciso di tornare al presente direttamente dal 2110. Arrivano – ci dicono – da un futuro in cui non c’è più blues e il mondo è quasi finito (niente luce del sole, niente musica, niente sogni). La loro missione è cercare informazioni per non far morire il blues: ‘veniamo nel presente dal futuro per mantenere vivo il passato’.

Dopo due anni i Cyborgs  ‘assemblano’ un secondo disco – Electric Chair (INRI Records- 2013) – e continuano l’intensa attività live in lungo e in largo per l’Italia e l’Europa, dove aprono i concerti di nomi importanti come Bruce Springsteen, Iggy Pop, Jeff Beck.

 Il singolo Bee Leave Me, in uscita il 1 Ottobre 2014, nasce dalla collaborazione della two-men band con la piccola etichetta indipendente (www.soupyrecords.com) attiva da diversi anni e giunta alla sesta produzione. La Soupy, dedita alla produzione di 45 giri, affida le sue copertine ad artisti figurativi. Per Bee Leave Me l’artwork è stato realizzato da Erica Calardo (www.ericacalardo.com), una delle maggiori esponenti della scena pop-surrealist italiana.

Il video del brano “Bee Leave Me” ( http://www.youtube.com/watch?v=tX1xnN_tJRE ), girato interamente a Roma con la regia di Erika Erranti Baruffaldi, narra l’incontro fra i Cyborgs e un indovino ispirato al famoso alchimista John Dee e al fortune teller meccanico Zoltar del film “Big”, quest’ultimo interpretato nel video da Raffaele Vannoli, noto attore di teatro, cinema e televisione nonché fondatore del locale “il Barattolo”.

Entrambi i brani sono stati registrati al Gas Vintage Records studio di Roma e mixati da Mr. Bug.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close