Lunedì a Campobasso il Presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Enzo Iacopino

Lunedì 9 giugno, alle ore 15, a Campobasso, nella sala Colozza dell’Università, adiacente al Dipartimento degli studi giuridici, su viale Manzoni, si svolgerà il prossimo incontro formativo promosso dall’Ordine dei giornalisti del Molise. Sarà sicuramente il più importante, tra quelli programmati in questa prima fase, perché vedrà anche la partecipazione del nostro Presidente nazionale, Enzo Iacopino.

Nei confronti del Molise il Presidente dimostra una sensibilità particolare in quanto dalla sua prima elezione alla Presidenza, nel 2010, quella di lunedì sarà la quinta volta che Iacopino farà sentire sentire la sua vicinanza ai colleghi. In un momento molto difficile per la professione, già questo è di per sé molto significativo.

Insieme a lui ci sarà Michele Partipilo, caporedattore centrale de La Gazzetta del Mezzogiorno, per dodici anni Presidente dell’Ordine dei giornalisti della Puglia, poi Consigliere nazionale ma soprattutto, ormai da anni, punto di riferimento del Cnog per tutto ciò che riguarda la Dentologia. E’ affidata a lui la cura dei manuali, è lui che si occupa a Fiuggi, nei corsi di preparazione all’esame, di approfondire le tematiche deontologiche.
Partipilo si soffermerà su temi generali, entrando poi nel dettaglio per delineare il confine tra diritto di cronaca e sfera privata della persona; illustrerà inoltre le novità in materia diritto e di giurisprudenza in ambito di comunicazione via web.
Sul duplice omicidio di Novi Ligure come si comportò la stampa nazionale ? Furono rispettate regole e codici ? E su Avetrana ? E come può essere giudicato il modo di fare giornalismo di Le Iene ? Certo non convenzionale ma anche rispettoso delle norme ?
Michele Partipilo, insieme al Presidente Enzo Iacopino, parlerà dei temi generali della professione, spiegando perché sono nate le Carte sulla deontologia; farà un excursus sulle più importanti ma, anche facendo uso di slides, farà spesso riferimenti concreti a come la stampa affronta i casi di cronaca. E, come apparirà, spesso lo fa violando le regole. Violazioni anche di legge, motivo alla base dei successivi interventi del Consiglio nazionale dell’Ordine che, mediante i Codici di autoregolamentazione, cerca in questo modo di evitare interventi legislativi ancor più restrittivi.

Ai partecipanti dell’incontro di lunedì saranno certificati 4 punti formativi.

Per partecipare al corso, come di consueto, è bene prenotarsi al nostro indirizzo mail: ordinegiornalistimolise@hotmail.it

Tutte le informazioni sono pubblicate quotidianamente sul sito ufficiale dell’Ordine www.odgmolise.it

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close