M5S e le Gran Manze: “I cittadini molisani mettono in dubbio le parole dei politici del Pd”

Torna lo spettro della megastella del Basso Molise con la delibera ‘Contratto i filiera tra il Ministero per le Politche agricole alimentari e forestali “Rancho Gran Manze dove si riparla di questa enorme stalla a Larino nonostante la Granarolo a febbraio, durante la riunione del CIPE, aveva rinunciato al progetto in Molise.

Il senatore Ruta cerca di sedare quest’allarmismo rassicurando i molisani perchè: “I riferimenti sulla delibera sono vecchi e vanno aggiornati” ed ancora “la Granarolo ora ha 90 giorni di tempo per comunicare la variazione geografica, e lo farà!”.

Il Movimento 5 Stelle, da sempre in prima linea contro il progetto Gran Manze e ancora deciso al NO della megastalla molisana, ritiene che di sicuro le cose andranno come ha specificato il senatore Ruta ma sottolinea la diffidenza dei cittadini verso i politici del Pd: “E’ sintomatico rendersi conto che i cittadini molisani proprio non si fidano di chi la rappresenta, a tutti i livelli istituzionali: è bastato un semplice articolo di giornale per mettere in dubbio pesantemente le parole degli uomini del PD, siano essi Senatori o Presidenti!”

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close