Marcia PerugiAssisi, Niro “La pace un diritto dell’uomo”

Vincenzo Niro, presidente del Consiglio regionale del Molise
Vincenzo Niro, presidente del Consiglio regionale del Molise

“Bisogna ricercare ciò che unisce, tralasciando ciò che divide”. E’ il succo della enciclica ‘Pacem in Terris’, l’ultima pubblicata da Papa Giovani XXIII, nell’aprile del 1963, quando il Pontefice italiano, ora in Santità, era già abbondantemente provato dalla malattia, quella malattia che dopo poco l’avrebbe portato alla morte. Con essa Giovanni XXIII ci ha trasmesso un messaggio inequivocabile, da inoltrare alle future generazioni con ogni mezzo. Uno di essi è rappresentato certamente dalla PerugiAssisi ‘Marcia per la Pace e la Fraternità’ che si svolge ogni anno nella terra del poverello per antonomasia”. Questo il commento a caldo del presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Niro, appena rientrato dall’importante manifestazione.

“E’ ancora viva l’eco dell’ultima edizione, che ha richiamato in Umbria, un esercito di oltre centomila persone, provenienti da ogni angolo del mondo, quello stesso mondo ove i diritti umani, purtroppo, vengono ancora lesi in maniera irrimediabile. Anche il Molise -ha proseguito Niro- non ha voluto far mancare la propria partecipazione. Una esperienza straordinaria, unica, piena di profondi significati. Una testimonianza convinta che è possibile costruire un altro mondo, un mondo di pace. Basta inseguirlo, crederci, nella considerazione che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ma inalienabili, costituisce il fondamento della libertà e  della giustizia. La pace di cui si ha necessità, la pace che si vuole, non è soltanto il contrario della guerra, ma nasce principalmente dal rispetto dei diritti umani fondamentali. A cento anni dalla prima guerra mondiale dobbiamo costruire un grande laboratorio della cultura della pace, del dialogo e della fratellanza. E’ una grande occasione per non perdere questo preziosissimo bene comune rappresentato, appunto,dalla pace. E’ il messaggio forte – ha poi concluso Niro – che è scaturito dall’importantissimo appuntamento della scorsa domenica”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close