News dal Molise

Petrella Tifernina celebra la XXII Festa Regionale della Polizia Municipale

Si svolgerà domenica 10 marzo 2019, la XXII Edizione della Festa regionale della Polizia municipale, organizzata dal Comune di Petrella Tifernina e dalla Regione Molise. All’evento interverranno le massime autorità civili, militari e religiose, oltre ai rappresentanti della Polizia Locale di molti comuni molisani.

Di seguito il programma:

ore 08.30  Esposizione veicoli, attrezzature e mezzi in dotazione ai Comandi di polizia Locale in PIazza Umberto I

ore 09.00 Accoglienza del personale partecipante presso la Sala Belvedere dove sarà organizzato un Caffè di benvenuto per le Autorità Locali e gli appartenenti ai Comandi di Polizia Locale

ore 10.00 Sala Museale – Tavola rotonda sul tema”Polizia Municipale quale futuro – Quadro Regionale e Prospettive Nazionali”.

Coordina dott. Domenico Esposito Presidente A.Mo.Po.L.

Saluti Istituzionali:

Sindaco di petrella dott. Alessandro Amoroso

Presidente Giunta Regionale del Molise dott. Donato Toma

Relazione Quadro Regionale Ten. Pietro Cappella, Vice Pres. A.Mo.Po.L. (corpo Polizia Municipale di Termoli)

Interventi:

– dott. Ivano Leo Presidente Nazionale P.L.

– avv. Francesco Passaretti Pres. Nazionale U.P.L.I

–  Riflessioni e conclusioni

ore 11.15  In corteo per le vie del paese, Autorità Civili, Militari e Religiose con Gonfaloni dei Comuni partecipanti che scortati dalle Polizie Locali si porteranno in Piazza Umberto I dove verrà posta una corona di alloro al Monumento dei Caduti

ore 12.00 Chiesa S Giorgio Martire – Celebrazione della Santa Messa presieduta da S. E. Mons. Bregantini, Vescovo di Campobasso-Bojano. A conclusione della celebrazione sarà recitata la preghiera del Vigile Urbano

ore 13.00 Foto riordo di gruppo sul Sagrato della Chiesa di san Giorgio martire

ore 13.30 Pranzo conviviale presso iol Ristorante Grand Hotel Rinascimento a Campobasso

 

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker