Prefettura di Isernia, Micaela Fanelli fiduciosa: “Positiva l’apertura del Governo. Dal Molise manteniamo alta l’attenzione”

Micaela Fanelli
Micaela Fanelli

“Le aperture del Governo sono da valutare senz’altro in chiave positiva, le nostre istanze sono considerate e accolte, ma la guardia va tenuta ben alta». Così Micaela Fanelli, segretario regionale PD Molise, commenta le notizie provenienti dal Governo circa un dietro-front sul taglio della Prefettura di Isernia.

Il nostro impegno sta dando i suoi frutti – commenta la Fanelli che nei giorni scorsi ha incontrato il sottosegretario agli Interni Manzione per perorare la causa degli Uffici territoriali di Isernia – e che ha avuto poi un confronto con il senatore Del Barba e con l’onorevole Enrico Borghi che fin dai tempi dell’ANCI è sempre stato molto attento alle questioni dei servizi nelle aree interne. Del Barba e Borghi hanno partecipato ad un incontro con il Governo nell’ambito del tavolo di confronto fra Governo ed esponenti territoriali, aperto di recente.

Tuttavia – aggiunge Fanelliora è necessario un atto formale. Che rinvii l’attuazione del decreto e consenta di affrontare il tema insieme alla riforma della pubblica amministrazione cui sta lavorando il Ministro Madia. Un emendamento di proroga nella legge di stabilità o nel mille proroghe o altro. La forma ovviamente la scelgano al meglio, ma presto occorre un atto, anche con una presa in carico del problema della Conferenza delle Regioni, unitariamente”.

 

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close