Rugby, il Vesuvio implode a Campobasso: l’Acli vince 19-0

Un'azione di gioco
Un’azione di gioco

Non poteva esserci esordio migliore per l’Acli Campobasso Rugby che domenica 18 ottobre ha affrontato, sul sintetico dell’antistadio in contrada Selvapiana, il Vesuvio Rugby, gara valevole per la prima giornata del Campionato di Serie C girone 2.

19 -0 per i padroni di casa che hanno impostato il gioco con perizia e tecnica. Due le mete segnate, rispettivamente da Salvatore Lombardo e dal mediano Andrea Mignogna; tre i calci di punizione, piazzati sapientemente tra i pali da Carmine Di Iorio. Da segnalare l’ottima performance del trequartista campobassano, Domenico Aceto, che si è aggiudicato la palma di migliore in campo.

Soddisfatto il coach, Mariano Credico, già proiettato alla trasferta ad Avellino di domenica prossima che vedrà gli atleti dell’Acli Campobasso Rugby impegnati nel match contro l’A.S. Due Principati.

I lupi del rugby hanno le idee chiare e le carte in regola per regalare al numeroso pubblico un campionato di tutto rispetto.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close