News dal Molise

Rugby, per il maltempo salta la tappa di Coppa Italia femminile

Le Ladies degli Hammers Campobasso sarebbero dovute scendere in campo a Benevento

Il maltempo e le abbondanti piogge di questa settimana hanno reso impraticabili di fatto molti campi da gioco e così, venerdì sera, è giunta direttamente dal comitato campano la notizia dello slittamento di diversi incontri di rugby.
Tra le gare rinviate figurano anche quelle delle Ladies degli Hammers che sarebbero dovute scendere in campo a Benevento per il raggruppamento di Coppa Italia.
Il terreno da gioco della società sannita è completamente allagato e questo non permetterebbe la corretta disputa dei diversi incontri che il raggruppamento prevedeva in origine tra Longobarde, Amatori Napoli, Z.O Salerno, Vesuvio e appunto Ladies.
Dunque, una domenica di riposo assoluto per le attività degli Hammers, almeno per quanto riguarda il campo, perché, invece, l’attività di diffusione e di informazione intorno al movimento rugbistico nella nostra regione continua a essere uno degli obiettivi principali della dirigenza rossoblù invitata proprio giovedì scorso a Isernia, dall’Ordine dei Giornalisti del Molise, a parlare di come si comunica uno sport come il rugby, con il proprio responsabile della comunicazione Carmine Aceto, all’interno del seminario formativo durato un’intera giornata e dedicato al giornalismo sportivo.
La stampa molisana è stata in qualche modo anche anticipatrice, sia con il premio USSI 2017 che con questo seminario tenutosi a Isernia, di ciò che accadrà a Roma il 16 marzo prossimo, il giorno prima dell’ultima partita del Sei Nazioni 2018 che l’Italia giocherà all’Olimpico contro la Scozia.
Infatti, in quella data, l’Unione Stampa Sportiva Italiana, a Roma dalle ore 12 alle ore 16, subito dopo l’allenamento della squadra azzurra e la conferenza stampa del capitano Sergio Parisse, nella sala stampa dello Stadio Olimpico ha organizzato il seminario di aggiornamento “I giornalisti al Sei Nazioni: il rugby e chi lo racconta”, che rilascerà agli iscritti n. 4 crediti formativi.

Il programma della giornata è in fase di definizione ma al seminario, oltre allo stesso Sergio Parisse, hanno già assicurato la loro presenza Alfredo Gavazzi, presidente della FIR; Conor O’Shea, commissario tecnico della Nazionale; Mauro Dordolo, presidente della Commissione nazionale arbitri.

I lavori saranno coordinati da Luigi Ferrajolo, presidente Unione Stampa Sportiva Italiana; Andrea Cimbrico, capo Ufficio stampa Federazione Italiana Rugby e Luca Miani.

Il seminario è stato inserito oggi sulla piattaforma SIGeF dove è già possibile iscriversi. Il numero massimo dei partecipanti è 60. 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close