‘Stop Austerity’, mercoledì 24 settembre in Piazza Municipio a Campobasso si conclude la raccolta firme

Il prossimo mercoledì 24 settembre si conclude la campagna per i Referendum “Stop Austerity” con la raccolta delle firme in Piazza Municipio a Campobasso dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 20.

“L’iniziativa – fa sapere Filippo Poleggi del Movimento Consumatori – è finalizzata alla presentazione della richiesta di referendum su 4 quesiti, per abrogare alcuni articoli della Legge 243 del 2012 che, imponendo oneri aggiuntivi e ancor più rigoristi di ciò che richiede la norma europea sono un’applicazione particolarmente ottusa del principio di equilibrio di bilancio. Così mentre chiediamo all’Europa più flessibilità di bilancio per far fronte ai costi sociali e rilanciare gli investimenti ci siamo ingabbiati da soli. Per – conclude poi Poleggi  –  ridare respiro ai cittadini e contribuire a rilanciare lo sviluppo economico, le associazioni del Coordinamento associazioni sociali, L’Altritalia Ambiente, A.S.C.I., A.S.C.E., Lega per le Autonomie Locali Molise, Movimento Consumatori, L’Associazione Ex Consiglieri Regionali, Libera che intende così rafforzare la campagna “miseria ladra”, con il sostegno del Presidente del Consiglio Comunale di Campobasso Sabino Iafigliola, con il sostegno della CGIL Molise, la partecipazione dei Consiglieri Comunali Michele Durante, Alberto Tramontano, Maurizio D’Anchise, invitano tutti i cittadini ad aderire all’iniziativa Diamo un segnale che troppa austerità, tagli dei servizi, patti di stabilità e via dicendo uccidono la società”.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close