Termoli, giovani violenti: due ragazzi picchiano senza motivo un loro coetaneo ed un altro danneggia una vetrina e incendia uno scooter

termoliHanno appena 17 e 19 anni e sono entrambi di Termoli, i due giovani che lo scorso 11 novembre hanno picchiato selvaggiamente, e senza nessun motivo, un loro coetaneo che stava nella sua auto in sosta. I ragazzi incensurati hanno sferrato calci e pugni al giovane, reo solo di essere capitato sul loro percorso, così come vogliono le regole del barbara gioco Knockout, una moda nata a New York e  sempre più in voga nelle metropoli: “un  passante viene aggredito da alcuni ragazze o ragazzi  al solo scopo di atterrarlo, senza motivazione  alcuna”.

Non si fermano i reati che vedono coinvolti giovani termolesi: i Carabinieri hanno identificato anche il ventiduenne che la notte dello scorso fine settimana, in preda all’alcool, aveva infranto una vetrina di un portone e dato fuoco ad uno scooter.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close