Termoli, il candidato sindaco Marone incontra tutti i suoi candidati consiglieri

La squadra di aspiranti consiglieri al seguito di Marone
La squadra di aspiranti consiglieri al seguito di Marone

“Uniti si vince, siamo una grande squadra”: l’arringa dell’avvocato Michele Marone convince i candidati consiglieri che hanno gremito i locali della sede elettorale del candidato sindaco.

È stato un incontro programmatico per conoscersi meglio e per preparare le giovani leve a quella che sarà la giornata del 25 maggio quando le urne resteranno aperte fino alle 23 per la designazione del nuovo sindaco di Termoli. Michele Marone e la squadra di centrodestra non vogliono lasciare nulla al caso ed il faccia a faccia ha rinsaldato la necessità di fare fronte comune per consentire alla città di Termoli di mantenere un governo di centrodestra.

Nel suo intervento il candidato sindaco Michele Marone si è richiamato a quella moderazione che lo ha sempre contraddistinto.

Il voler ascoltare, il voler porgere sempre una mano ai più bisognosi sono infatti le caratteristiche fondamentali di un candidato che si è messo subito a disposizione della coalizione dopo aver accettato l’incarico con onore ed impegno.

Il centrodestra è così riuscito a rinsaldare quei valori che da sempre hanno segnato le amministrazioni più longeve e produttive che la storia della città adriatica ricordi. E proprio grazie all’unità di intenti ed all’entusiasmo dei più giovani che si affronterà la prossima esperienza elettorale. Un rinnovamento all’insegna della continuità dopo un golpe notturno che gli elettori termolesi non hanno assolutamente digerito. Dunque massima intesa tra i gruppi di centrodestra che sostengono Marone.

“Se vinciamo – ha detto Marone – vince tutta la città. Vince la Termoli moderata che da sempre ha affidato i suoi consensi alla coalizione. E’ per questo che dobbiamo lavorare tutti insieme, il nostro unico denominatore è la nostra città, i nostri concittadini. Se saremo eletti, è a loro che ci rivolgeremo in modo chiaro e diretto. Vogliamo aiutare Termoli a ritrovare la sua centralità. Con Termoli al centrodestra la coalizione troverà un nuovo punto di riferimento”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close