Vincenzo Musacchio sugli impianti a biomasse: “Siamo e saremo sempre contrari a progetti non condivisi dalla collettività”

Vincenzo Musacchio
Vincenzo Musacchio

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA VINCENZO MUSACCHIO, PRESIDENTE COMMISSIONE REGIONALE ANTICORRUZIONE DEL MOLISE

Sulla questione dei vari impianti a biomasse in fase di realizzazione in Molise, Co.Re.A ribadisce la sua posizione di netta contrarietà, peraltro, già espressa anni fa e mai cambiata. Siamo stati e saremo sempre contrari a progetti calati dall’alto senza condivisione con la collettività e le realtà locali. Siamo contrari anche perché spesso tali progetti non danno rassicurazioni sulla fonte di approvvigionamento di ciò che l’impianto stesso va a bruciare. Occupandoci da tempo di ecomafie e rifiuti tossici e non essendo il Molise immune da questi fenomeni criminosi, è legittimo il dubbio sul materiale che si andrà a bruciare. La popolazione molisana sa ben poco di questa situazione a parte quello che è stato scritto sui giornali. Nessuno ha mai avuto la fortuna di confrontarsi con i proponenti e non abbiamo idea se al progetto, in questi mesi, siano state apportate modifiche o se siano cambiate le priorità. A mio parere sarebbe auspicabile che, in un’ottica di trasparenza, le comunità locali (e non solo) esprimessero apertamente la propria volontà circa la realizzazione degli impianti. Sappiamo che le autorità non sono obbligate a tenere in considerazione la volontà della popolazione residente ma Co.Re.A. è pronta ad aiutare le comunità locali con tutte le sue forze e i propri mezzi. Non vogliamo in nessun modo sostituirci alla politica ma vogliamo fermamente essere vicini alle volontà dei cittadini molisani che a nostro avviso dovrebbe avere forza vincolante!

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close