Sport

Il Campobasso espugna il campo di Giulianova: i lupi rifilano un poker al malcapitato San Nicolò

Una doppietta di Del Duca e le reti di Balistreri e Kargbo chiudono il match sul 4-2 in favore dei lupi di Foglia Manzillo

SAN NICOLÒ TERAMO – CAMPOBASSO 2-4

San Nicolò Teramo: Cannella, Ndiaye, Mozzoni (80’ Tiboni), Petronio, Bagaglini, De Santis, Liguori (80’ Martinelli), Kala, Bontà (87’ Chiacchiarelli), Moretti, Giampaolo. All. Montani

Campobasso: Landi, Del Prete, Bolzan (71’ Marzano), Danucci (93’ Esposito Lauri), Del Duca, Gomes, Strianese, Amabile, Balistreri, Gerardi (71’ Ribeiro), Kargbo (94’ Fagnani). All. Foglia Manzillo

Reti: 10’ e 80’ Del Duca, 46’ Liguori, 67’ Bontà, 83’ (rig.) Balistreri, 85’ Kargbò.

Arbitro: Baronti di Pistoia.

Il Campobasso porta a sei la striscia di risultati utili consecutivi con quattro vittorie e due pari. I lupi di Foglia Manzillo espugnano il campo di Giulianova, rifilando quattro sberle al malcapitato San Nicolò.

Primo tempo equilibrato con i lupi che passano in vantaggio dopo dieci minuti con Del Duca, che di tacco, sugli sviluppi di un calcio di punizione di Gerardi, trova il gol dello 0-1.

Il Campobasso ha diverse chance per raddoppiare, ma è il San Nicolò a riuscire a trovare il pareggio nel corso del primo minuto di recupero. Liguori è atterrato in area di rigore, così il direttore di gara fischia il penalty. Dagli undici metri va lo stesso Liguori, ipnotizzato da Landi, che respinge, ma sulla ribattuta nulla può l’estremo difensore rossoblù.

La ripresa è scoppiettante e il Campobasso prova a spingere il piede sull’acceleratore. I teramani trovano il gol del sorpasso al 67’ con l’ex Bontà, poi i lupi prendono in mano le redini del match e trovano il pari ancora con Del Duca (80’). Un calcio di rigore di Balistreri permette ai rossoblù il controsorpasso, mentre è Kargbo all’85’ a chiudere l’incontro, segnando il 2-4.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close