Sport

Clamorosa rimonta dell’Atletico Fiuggi. Campobasso fermato sul 4-4. Lupi in silenzio stampa

CAMPOBASSO – ATL. FIUGGI 4-4

Campobasso (4-3-3): Natale, Fabriani (38′ st Dalmazzi), La Barba, Pizzutelli (30′ st Zammarchi), Menna, Sbardella, Candellori, Tenkorang, Musetti (43’ pt Giampaolo), Alessandro, Cogliati. A disp. Tano, Pistillo, Agostinelli, Morgese, Giampaolo, Njambè, La Vecchia. All. Mirko Cudini.

Atl. Fiuggi (4-3-3): La Gorga, Tassone, Zaccone, Papaserio, Moriconi (25’ pt Locci), Scalo, Rizzitelli (1′ st Filipponi), Forgione, Manfrellotti (41′ st Franchini), Macrì, Basilico. A disp. Ludovici, Nocerino, Mazzarani, Bacchi, Felea, Buongarzoni. All. Beppe Incocciati (squalificato), in panchina Fausto Russo.

Reti: 6′ pt Cogliati (C), 9′ pt Macrì (F), 22′ pt e 31′ pt Musetti (C), 3′ st aut. Fabriani, 11′ st (rig.) Manfrellotti, 32′ st Cogliati (C), 45′ st Forgione (F).

Ammoniti: Moriconi, Macrì, Scalo, Buongarzoni.

Arbitro: Luca Capriuolo della sezione di Bari (Ernesto Dell’Isola di Sapri – Pierpaolo Vitale di Salerno).

Clamorosa rimonta dell’Atletico Fiuggi. Campobasso fermato sul 4-4. Lupi in silenzio stampa

Il Fiuggi va subito all’attacco e, dopo due giri di lancette, Forgione prova la conclusione dai venticinque metri. Palla alta sulla traversa.

Il Campobasso, al primo affondo, passa in vantaggio (6’). Ripartenza veloce di Musetti, che serve Cogliati, che deve soltanto appoggiare alle spalle di La Gorga.

Il pareggio dell’Atletico Fiuggi non si lascia attendere e, al 9’, Macrì scappa via sulla corsia mancina, prima di provare la gran botta che sbatte sulla parte interna della traversa per terminare in fondo al sacco.

Ancora Campobasso al 13’ con la gran botta di Alessandro respinta dal portiere laziale. Un minuto più tardi, Alessandro, da calcio piazzato, serve Menna che manda fuori da comoda posizione.

La risposta dei laziali si registra al 19’ con Manfrellotti, la cui conclusione lambisce il palo della porta molisana.

I lupi passano in vantaggio al 20’. Candellori apre per Alessandro, che viene steso in area di rigore. Dagli undici metri va Musetti, che fallisce il penalty, ma trova il 2-1 con un tocco morbido sulla ribattuta.

Tris del Campobasso al 31’. Contropiede dei lupi con Cogliati, che prova la conclusione, respinge La Gorga, sul pallone si fionda Musetti che mette alle spalle del numero uno dei neroverdi. È il 3-1 per il Campobasso.

I lupi non sono sazi e, al 39’, è Musetti a scaricare il mancino. La palla si spegne di pochissimo a lato.

L’Atletico Fiuggi riapre l’incontro dopo tre giri di lancette nella ripresa. Tassone dalla destra mette al centro dell’area di rigore, dove Fabriani, nel tentativo di liberare l’area di rigore, sigla la più classica delle autoreti. 3-2 e match riaperto.

I laziali trovano, incredibilmente, il pareggio al 56′. Palla recuperata a metà campo e ripartenza. In area viene atterrato Basilico. Per il fischietto pugliese è calcio di rigore. Dal dischetto è freddo Manfrellotti, che batte ancora Natale. L’Atletico Fiuggi perviene al 3-3.

Il Campobasso reagisce e risponde al 64′ con una incornata di Tenkorang, che sfiora il montante.

Al 68′ contropiede di Giampaolo sulla sinistra. Conclusione a lato. Alessandro (70′) ci prova con un rasoterra, palla out.

Atletico Fiuggi vicinissimo al clamoroso sorpasso. Basilico centra l’incrocio dei pali.

Il Campobasso cala il poker al 77′. Ripartenza sulla destra di Zammarchi, assist perfetto per Cogliati che insacca.
Al 90′ la doccia gelata per i lupi. Cross dalla destra di Buongarzoni, il quale pesca in area Forgione che di prima la mette dentro per il clamoroso 4-4 finale.

Ennesima delusione in casa Campobasso. E silenzio stampa imposto dalla società.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close