CB e dintorniPolitica

Quattordici Comuni molisani al voto: ultime ore per la presentazione di aspiranti sindaci e consiglieri comunali

I riflettori, ovviamente, sui puntati sui centri più grandi: Larino e Venafro, dove i sindaci uscenti sono, rispettivamente, Vincenzo Notarangelo e Antonio Sorbo.

Sono quattordici i Comuni molisani, che domenica 10 giugno 2018 eleggeranno i sindaci e rinnoveranno il Consiglio Comunale. In attesa delle elezioni di Campobasso e Termoli nel 2019, quest’anno si voterà per il rinnovo di dieci Comuni della provincia di Campobasso e quattro di quella di Isernia, tutti al di sotto dei quindicimila abitanti.

Tre i Comuni in cui si andrà ad elezioni anticipate: a Castelpizzuto, Macchia Valfortore e Campochiaro. In questi ultimi due centri, si torna alle urne per la scomparsa dei rispettivi primi cittadini.

In provincia di Campobasso si vota, dunque, oltreché a Campochiaro e Macchia Valfortore, anche Colletorto, Guglionesi, Larino, Montorio nei Frentani, Oratino, Ripabottoni, Salcito e Vinchiaturo.

In provincia di Isernia, invece, si vota a Castelpizzuto, Montaquila, Sessano del Molise e Venafro.

I riflettori, ovviamente, sui puntati sui centri più grandi: Larino e Venafro, dove i sindaci uscenti sono, rispettivamente, Vincenzo Notarangelo e Antonio Sorbo.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close