CittàCultura

Alzati i veli sul Festival Nazionale del Teatro Popolare e della Tradizione. Il Parco San Giovanni intitolato a Eduardo de Filippo

La presentazione della rassegna teatrale al Parco San Giovanni
La presentazione della rassegna teatrale al Parco San Giovanni

ALESSANDRA CARAFA

Un programma fitto di appuntamenti vedrà protagonista il Parco San Giovanni tra luglio e agosto, come ogni anno, da ventuno edizioni. È stato presentato, ieri martedì 18 luglio, il Festival Nazionale del Teatro Popolare e della Tradizione, organizzato dall’Associazione ‘Il nostro Quartiere San Giovanni’.

Un’occasione per arricchire l’estate campobassana con gruppi teatrali regionali e, da qualche anno, anche di altre zone della Penisola.

“Vogliamo far sì che il teatro – ha affermato il direttore artistico della rassegna, Lino D’Ambrosiosegua le sue strade naturali, perché il teatro è di tutti, non solo di una élite che se lo può permettere, proprio per questo rivendichiamo con forza che questo è un teatro popolare e vale la pena ripercorrere le strade della tradizione”.

“Questa nostra caratteristica – ha rimarcato ancora D’Ambrosio – rinsalda i legami e spinge le compagnie ad animare il palcoscenico”.

Il direttore artistico Lino d’Ambrosio, quest’anno, inoltre, regista dello spettacolo di lunedì 31 luglio 2017, ‘Cenerentola e il principe buzzurro’, della compagnia campobassana ‘Del viaggio Uniteapop’. “Un’occasione – ha evidenziato – per arricchirsi e divertirsi ritrovando il piacere delle cose semplici”.

La location, Parco San Giovanni, un polmone verde al centro del quartiere, che concede attimi ricreativi a persone di tutte le età, acquisisce importanza quest’anno grazie all’iniziativa che ha visto,  la sua intitolazione a Eduardo de Filippo, avvenuta in concomitanza con la presentazione del Festival. E proprio le tematiche popolari affrontate nella rassegna teatrale che avvicinano l’esperienza del personaggio a questo spazio dedicato da anni allo spettacolo, alla cultura e ai giovani. A scoprire la targa, il sindaco Antonio Battista che, con commozione, ha ricordato il maestro de Filippo.

Anche quest’anno sono, infine, previsti dei premi per il concorso fotografico a tema, aperto a tutti gli appassionati. Sarà, infatti,  premiata la foto più bella e significativa, ma anche una sequenza organica composta da tre o più immagini, tese a raccontare una storia sulle rappresentazioni svolte nell’ambito della rassegna.

IL PROGRAMMA 

21 LUGLIO 2017

Parco San Giovanni ‘Eduardo De Filippo’ via Lombardia, Festival Nazionale del Teatro Popolare e della Tradizione, XXI edizione anno 2017 Premio ‘G. Guerrizio’, a cura dell’Associazione ‘Il Nostro Quartiere San Giovanni’.

12° Concorso fotografico a tema (regolamento www.associazionesangiovanni.it)

Ore 21, ‘Apertura in Centro’, Gruppo Folklorico ‘I Mattacchini’ di Mirabello Sannitico.

Ore 21,30 ‘L’Avaro’, compagnia ‘I Carmenuati’ di Casoria.

24 LUGLIO

Ore 21, ‘Una notte con Dora’, compagnia ‘Quelli che…il Teatro di Nola’.

 

28 LUGLIO

Ore 21, ‘Bugie’, Compagnia ‘Teatro Nuovo’ di Canosa di Puglia.

29 LUGLIO

Ore 21, ‘Una mano dal cielo’, Compagnia ‘I Filodrammatici’ di Napoli.

 

31 LUGLIO

Ore 21, ‘Cerentola e il principe buzzurro’, Compagnia del Viaggio Uniteapop di Campobasso.

3 AGOSTO

Ore 21, ‘Pompieri in tacchi a spillo’, Compagnia Associazione ‘La Fenice’ di Campobasso.

4 AGOSTO

Ore 21, ‘Ru chiuove alla scarpa’ (Il chiodo alla scarpa), Compagnia Teatro Comico degli ‘Abruzzi’ di Agnone.

7 AGOSTO

Ore 21, ‘La Penna di Salgari’, Compagnia ‘Nuova Bottega del Teatro’, Associazione culturale di Caserta.

 

9 AGOSTO

Ore 21, ‘U Natale de Mammuccia’, Compagnia Associazione Talenti e Artisti Molisani di Campobasso.

 

11 AGOSTO

Ore 21, ‘A lettere de mamme’, Compagnia ‘Sceme Sembe Nujie’ di Santa Croce di Magliano.

 

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close