Roccamandolfi, l’assise civica ribadisce la non adesione all’Egam

Il sindaco Giacomo Lombardi
Il sindaco Giacomo Lombardi

Si è tenuto giovedì 29 giugno il Consiglio comunale di Roccamandolfi.

L’assise comunale, dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente, è passata alla discussione dell’EGAM (Ente di Governo dell’ambito del Molise).

Dopo una breve relazione sul tema effettuata dal sindaco Giacomo Lombardi, il Consiglio comunale, che è tra quelli che ha inoltrato ricorso al TAR, ha approvato all’unanimità la propria non adesione all’EGAM.

Di seguito l’assise civica ha votato per l’affidamento della riscossione coattiva delle entrate comunali, tributarie e patrimoniali e della riscossione ordinaria del ruolo idrico, fognario e di depurazione all’Ente Nazionale della Riscossione Agenzia delle Entrate.

Alla fine si è passati all’approvazione del nuovo regolamento in materia di accesso civico e accesso generalizzato, che pongono l’ente all’avanguardia rispetto alla normativa di settore.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close