A Campobasso un convegno sui nuovi reati ambientali col mondo dell’avvocatura

locandina_32x45I nuovi reati ambientali: questi sconosciuti! L’avvocatura si confronta“, è questo il titolo del convegno organizzato dall’AIGA-Campobasso per giovedì 18 gennaio alle ore 16 all’Hotel San Giorgio sito nel capoluogo.

L’associazione dei giovani avvocati di Campobasso, con la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati di Campobasso, della Camera Penale del Molise, e della Scuola Forense del Molise ha allestito sul tema un parterre di prim’ordine con avvocati ed esperti del settore provenienti da tutt’Italia.

Le relazioni portanti del simposio sono state affidate all’Avv. Erminio Roberto, Presidente della Camera Penale del Molise, all’Avv. Alfonso Quarto, consigliere dell’Ordine del Foro di Napoli e all’Avv. Mariano Principe, consigliere dell’Ordine del Foro di Campobasso.

Saranno presenti, a conferma dell’importanza del tema e del convegno, il Presidente nazionale dell’AIGA, l’Avv. Alberto Vermiglio, e l’Avv. Nunzio Luciano, Presidente della Cassa Nazionale Forense.

A moderare i lavori sarà l’Avv. Demetrio Rivellino, presidente dell’Ordine degli avvocati di Campobasso. In apertura dei lavori è previsto l’intervento di saluto dell’Avv. Mariangela di Biase, Presidente della Sezione AIGA di Campobasso, dell’Avv. Giuseppe De Rubertis, Presidente della Scuola Forense del Molise e l’Avv. Paolo Rossi, Presidente della Sezione AIGA Bologna e componente di giunta nazionale AIGA. I lavori saranno introdotti dall’Avv. Isabella Fella Segretario della Sezione AIGA di Campobasso.

L’evento, che darà diritto a 4 crediti formativi, si svolgerà dalle ore 16 alle 19,30.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close