News dal Molise

All’Unimol il seminario “Gli Osservatori del Paesaggio in Italia e in Europa”

Martedì 3 aprile 2018, alle ore 16 nell’Aula Fermi, della Biblioteca di Ateneo, si terrà un seminario dal titolo “Gli Osservatori del Paesaggio in Italia e in Europa”.

Il seminario si inserisce nel ciclo di incontri organizzati nell’ambito delle attività della II edizione del Master Universitario di II livello in “Progettazione e promozione del paesaggio culturale”.

Particolarmente rappresentativo il parterre dei relatori presenti all’Università degli Studi del Molise che porteranno ognuno la loro esperienza sul tema oggetto del seminario. Introdurranno i lavori il coordinatore del Master, Luciano de Bonis ed il Segretario Osservatorio Europeo del Paesaggio di Arco Latino, Domenico Nicoletti. Interverranno Anna Marson e Angela Barbanente della Segreteria tecnico-scientifica dell’Osservatorio nazionale per la qualità del paesaggio, Daniela Bosia, Coordinatore della rete degli Osservatori del Paesaggio del Piemonte, Franco Rossi Assessore alla Pianificazione territoriale ed urbanistica della Regione Calabria, Antonio Nicoletti Responsabile Aree protette di Legambiente.

L’Osservatorio nazionale per la qualità del paesaggio viene istituto nel gennaio del 2004 (D.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42/2004) con il compito di formulare studi, analisi e proposte su cui il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e le Regioni definiscono d’intesa le politiche per la conservazione e la valorizzazione del paesaggio.

Nato come strumento di applicazione della Convenzione europea del paesaggio, ad oggi rappresenta un luogo di integrazione e di contatto tra i vari livelli amministrativi di governo, le istituzioni, le università, i settori professionali e l’insieme della società in materia di gestione del paesaggio.

Nel 2008 nasce l’ Osservatorio Europeo del Paesaggio Arco Latino, associazione europea costituita da 41 Province italiane, 17 Diputaciones spagnole e 12 Conséils Générals francesi, che a sua volta promuove l’istituzione dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio in attuazione dei principi della Convenzione Europea del Paesaggio .

 

La voce della realtà locale sarà affidata a Gianluigi Ciamarra, presidente della Sezione Italia Nostra di Campobasso e membro dell’Osservatorio Regionale per il Paesaggio Molise e Cristian Di Paolo, Presidente del Club UNESCO Campobasso.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close