News dal Molise

Alla Bocciofila Monforte di Campobasso la Stella d’Argento al Merito Sportivo del Coni per gli 80 anni di attività

Angelo Spina, presidente della FIB Molise, e Roberto Di Lallo, presidente della Bocciofila Monforte

La sala riunioni del Coni Molise è stata scenario dell’assegnazione alla Bocciofila Monforte di Campobasso della Stella d’Argento al Merito Sportivo per gli ottanta anni di affiliazione.

La Bocciofila Monforte è una delle due società sportive più longeve del Molise (l’altra è lo Sci Club Capracotta che ha compiuto 100 anni, ndr) e tra le più antiche d’Italia.

Fondata nel 1938, prima società bocciofila del Molise, è stata affiliata per 80 anni consecutivi alle varie federazioni che si sono succedute.

La Bocciofila Monforte sorge nella Villa de Capoa, uno dei monumenti storici della città di Campobasso, al centro del capoluogo molisano.

Attuale presidente è Roberto Di Lallo, mentre tra le fila della società sono iscritti il presidente della FIB Molise, Angelo Spina, il responsabile dell’Ufficio Stampa della Federbocce Molise, Giuseppe Formato, oltre a diverse donne e bambini, che, a dispetto della longevità del club, hanno portato nuova linfa vitale ed entusiasmo alla società bocciofila, che dispone di un impianto con due corsie da gioco al coperto, oltre a due campi, costruiti nel 1935, posizionati sotto gli alberi del polmone verde di Campobasso.

La Bocciofila Monforte era già stata insignita della Stella di Bronzo al Merito Sportivo nel 1988, in occasione del cinquantenario del club, da parte dell’allora presidente regionale del Coni, Mario Lancellotta.

Il club rossoblù, per la stagione 2018/2019, sta vivendo una stagione di rilancio. Sono ventidue gli atleti agonisti, ai quali sono da aggiungere altri sedici soci frequentatori, per un totale di trentotto iscritti alla Bocciofila Monforte.

Quattro gli atleti di categoria A, tre di B, sette di C e sette di categoria D, quest’ultimi al loro primo tesseramento. Cinque le donne agoniste.

Una società, che, dopo alcuni anni di buio, sta rinascendo. E, dopo il terzo posto alla Coppa Molise 2018, da gennaio 2019 saranno due le squadre impegnate ai Campionati Italiani di Società di Prima (giocatori di A e B) e di Terza Categoria (atleti di C e D).

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close