Bocce, al memorial ‘Lelio Pallante’ cento gli atleti in gara. Si gioca domani, oggi si inizia con la parata dei campioni

Pasquale Mangione ed Ernesto Di Iorio
Pasquale Mangione ed Ernesto Di Iorio

È tutto pronto a Frosolone per il memorial ‘Lelio Pallante’, Trofeo ‘Città di Frosolone’, gara nazionale di bocce, specialità individuale, organizzata dalla Bocciofila Frosolonese del presidente Pasquale Mangione, insieme con il numero uno delle bocce della provincia di Isernia, Ernesto Di Iorio.

Il giorno della manifestazione boccistica frosolonese, quest’anno, coincide con la finalissima dei campionati del Mondo di bocce in corso di svolgimento a Roma e che vede in corsa l’azzurro Giuliano Di Nicola, 32enne pescarese, chiamato a riportare il titolo iridato nel Belpaese e già presente a Frosolone negli anni scorsi.

Cento i partecipanti alla gara, che sabato mattina dalle 9 si daranno battaglia in tutta la regione per conquistare un posto nei primi otto, che si ritroveranno dalle 15,30 a Frosolone per le fasi finali della kermesse.

I riflettori saranno puntati sui portacolori della Enrico Millo di Salerno, società che sarà presente con i suoi uomini di punta: Francesco Santoriello, prossimo al ritorno in A1, e Mario Scolletta (A1), ma occhio anche ad Antonio Noviello (A1) de I Fiori di Frosinone.

“Sarà una gara di alto livello come ormai avviene da più di dieci anni a Frosolone – ha affermato il presidente Pasquale Mangione –. Ai nastri di partenza ci saranno diversi atleti di categoria A1, l’élite nazionale delle bocce. La gara sarà preceduta, come di consueto, dalla parata dei campioni, in programma questo pomeriggio sulle corsie della Bocciofila Frosolonese. Sarà un modo per vedere all’opera tutti insieme, alla vigilia della gara, i migliori atleti”.

Intanto, il presidente della Frosolonese, Pasquale Mangione, e il presidente del Comitato Provinciale della Fib Isernia, Ernesto Di Iorio, si stringono attorno alla famiglia Prioletta per la scomparsa dell’amico e appassionato di bocce Domenico, ex sindaco facente funzioni, nonché ex vicesindaco e assessore del Comune di Frosolone, insieme con l’amico di una vita, Lelio Pallante.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close