Bronzo al Trofeo Coni per il Centro Sportivo Pattinaggio Campobasso

ragazze casertaIl Centro Sportivo Pattinaggio Campobasso ha centrato un risultato storico per il movimento rolleristico molisano. A Caserta, alla prima edizione del Festival dei Giovani – Trofeo CONI 2014, la società del capoluogo ha scritto una pagina memorabile per il pattinaggio regionale grazie alla prova delle ragazze allenate da Antonina Tapounova: Irene Brunetti, Anastasia Di Iorio, Giulia Di Niro e Francesca Musella.

Nella staffetta 3000 metri, categoria 12-13 anni, Brunetti, Di Iorio e Di Niro (Musella riserva) hanno dato il meglio riuscendo a chiudere al terzo posto alle spalle dell’Umbria (prima) e della Campania (seconda), al termine di una gara lunga 37 giri su una pista, in cemento, difficile per le atlete campobassane abituate a pattinare sulla superficie della Palestra “Sturzo”.

A Caserta, la società del capoluogo ha portato anche due atlete della categoria esordienti, Sabrina Santangelo e Roberta Luciano, che sono state impegnate nelle gare di long ability e destrezza.

Il Molise del pattinaggio, dunque, è tornato dalla competizione campana con la medaglia di bronzo al collo; una soddisfazione enorme per la società campobassana che ha cominciato a muovere i primi passi nel settembre 2012 ed in così poco tempo è riuscita ad ottenere già risultati di prestigio.

Orgoglioso della prova offerta dalle giovani pattinatrici molisane, anche il Delegato Regionale della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, Giuseppe Bracone, che si è complimentato con le atlete per la brillante prestazione e con il loro tecnico Antonina Tapounova per il lavoro svolto.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close