News dal Molise

Colli a Volturno, Pasqua da record per nonna Antonietta: in tavola la frittata da 160 uova

Anche in occasione della Pasqua 2019, nonna Antonietta ha portato in tavola un vero e proprio record: una frittata con i fegatini da 160 uova.

Il primato domestico è stato raggiunto a Colli a Volturno. 10 uova in più rispetto allo scorso anno, quando nonna Antonietta di uova ne aveva utilizzate 150.

Una tradizione tipica soprattutto nelle zone di Isernia, dove ad esempio a Montaquila ogni anno si ripete la sagra della frittata, piatto tipico che, per l’occasione, viene preparato con oltre mille uova che cuociono per circa 12-13 ore.

Meno tempo, invece, per la preparazione del frittatone portato oggi in tavola a Colli a Volturno e che ha richiesto ‘solo’ 50 minuti.

Un pentolone enorme quello utilizzato da nonna Antonietta che, per la preparazione si avvale dell’aiuto dei figli, i quali, a loro volta, sono divenuti portatori di un’antica tradizione, in cui si rispecchia un Molise genuino e autentico.

 

 

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close