News dal Molise

Donazione volontaria di sangue, Prefettura e forze di Polizia insieme per diffondere la solidarietà

Il Prefetto di Campobasso, nell’ambito dell’impulso avviato sull’intero territorio nazionale dal Ministero dell’Interno e in collaborazione con l’Avis regionale del Molise, ha promosso un’iniziativa volta a diffondere la cultura della donazione volontaria di sangue nello spirito di solidarietà e di una “cittadinanza attiva”. In quest’ottica è stata programmata una giornata dedicata alle donazioni presso la sede regionale dell’AVIS Molise, con il coinvolgimento del personale della Prefettura e delle Forze di polizia territoriali.

Le numerose adesioni, soprattutto tra i giovani allievi delle locali Scuole della Polizia di Stato e dei Carabinieri, hanno richiesto lo svolgimento dell’iniziativa in più giorni.

Già ieri, infatti, 25 Allievi Carabinieri, nell’imminenza di lasciare il capoluogo per fine corso, hanno donato, dopo essere stati sottoposti allo screening preventivo, ed altrettanti lo faranno oggi.

Ulteriori giornate riguarderanno poi i dipendenti degli altri Uffici interessati.

Il Presidente Regionale dell’AVIS Gianfranco Massaro ha rivolto parole di ringraziamento al Prefetto, per la sensibilità dimostrata oltre che per l’attività di stimolo e coordinamento posta in essere, e ai vertici delle Forze di Polizia per avere assicurato un importante contributo a beneficio dei pazienti della nostra regione.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close