News dal Molise

Gam, la FinMolise diventi ‘garante’ dei lavoratori: il PD presenta proposta di legge

Lo avevano anticipato nel corso dell’ultimo Consiglio regionale. Ora la richiesta del PD di impegnarela FinMolise a farsi garante per la copertura delle spettanze ai lavoratori della Gam, qualora il Ministero non dovesse concedere la proroga degli ammortizzatori sociali, passa per le vie formali.

I rappresentanti di Palazzo D’Aimmo, Fanelli e Facciolla, hanno infatti presentato la  proposta di legge numero 31, denominata “Misura urgente per il sostegno dell’occupazione nella filiera avicola molisana”.

“La proposta di legge – come si legge nella relazione illustrativa –, richiamando il percorso che ha visto impegnato Regine Molise e la Gam per la salvaguardia e il rilancio della filiera avicola molisana, attraverso da una parte la realizzazione di un iter di exit strategy e dall’altra il compimento di azioni dirette a garantire ai lavoratori la fruizione di adeguati ammortizzatori sociali, si propone di operare, in analogia con quanto fatto dal Consiglio regionale in data 11/11/2016, relativamente agli oneri finanziari di copertura della stessa, dando pertanto, riscontro anche agli aspetti di percorribilità finanziaria dell’intervento”.

Nello specifico la Pdl, all’art. 1, prevede “che la Giunta regionale autorizzi la Finmolise S.p.A. a costituirsi fideiussore solidale, nell’interesse della Gam a garanzia del puntuale adempimento delle obbligazioni a carico di quest’ultima di pagamento delle retribuzioni e relativi oneri in favore dei suoi dipendenti, nell’ipotesi di mancata concessione da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali del trattamento straordinario di integrazione salariale di cui iter di richiesta è in corso di conclusione”.

La proposta che già non era piaciuta alla maggioranza e allo stesso governatore Toma che l’aveva definita “illegittima”, come da prassi sarà tuttavia al vaglio della I Commissione consiliare, ordinamento ed organizzazione amministrativa, competente per materia.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close