Guerrieri della Luce: al via una nuova stagione agonistica

GuerrieriHa preso il via sabato 18 ottobre 2014, al Palaferentimun di Ferrazzano, la nuova stagione agonistica per la formazione campobassana de I Guerrieri della Luce. Agli ordini del tecnico Mariella Procaccini i ‘guerrieri’ molisani si sono ritrovati nell’impianto sportivo per riprendere contatto con la palestra, dove si giocheranno le partite casalinghe, e con il pallone. Ovviamente si partirà con la preparazione atletica che dovrà essere necessariamente serrata, visto che intorno alla metà del mese di novembre per I Guerrieri della Luce ci sarà il primo ed importante appuntamento agonistico: la Coppa Italia. Il primo round, infatti, si svolgerà nella città di Ascoli Piceno il 15 e 16 novembre e gli atleti paralimpici regionali hanno tutta l’intenzione di rivestire un ruolo da protagonisti. Quest’anno, dopo la retrocessione dalla serie A, la compagine molisana parteciperà al campionato di serie B con la precisa intenzione di riconquistare la massima serie nell’arco di un anno: l’obiettivo è di vincere il campionato senza dar respiro agli avversari.

Per ciò che concerne la formazione titolare c’è da segnalare l’assenza di Domenico Mastrangelo che per motivi di lavoro si è trasferito a Trieste. Il forte laterale sinistro rimarrà comunque tesserato con la squadra campobassana e cercherà, nel limite del possibile, di dare comunque il suo apporto alla società forse per qualche partita. A tal proposito l’allenatrice Procaccini vuole lanciare un appello. “Dato che quest’anno non possiamo contare sull’apporto completo di Domenico invito tutti gli appassionati di sport molisani a venire a provare il torball a Ferrazzano ogni sabato dalle ore 15.30 alle 18.30. Siamo alla ricerca di nuovi giocatori e visto che in campo c’è la possibilità di schierare anche un vedente allarghiamo l’invito a tutti, in special modo ai giovani molisani. Abbiamo bisogno del vostro aiuto per continuare a dar vita e spessore ad un sogno chiamato torball che tante soddisfazioni ha dato ai tifosi molisani in questi ultimi anni. Perciò vi aspettiamo numerosi al Palaferentinum”. Nel frattempo è stata inoltrata regolare richiesta alla federazione nazionale affinché, ancora una volta, a Campobasso si possa disputare sia una giornata della Coppa Italia sia una giornata del campionato nazionale di serie B.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close