Bojano, ladro professionista ai domiciliari

carabinieri auto

I Carabinieri della Stazione di San Giuliano del Sannio, comandati dal Luogotenente Neosi, con l’ausilio di militari dell’aliquota Radiomobile di Campobasso, questa mattina mercoledì 16 aprile, hanno arrestato Michele Bocchetti, 40enne, ladro di professione.

L’uomo, lo scorso 31 dicembre, nei pressi del cimitero di San Giuliano, ha prelevato, da una macchina in sosta, una borsa contenente denaro contante e un conto bancoposta, del quale Bocchetti ha trovato anche il codice Pin, effettuando un prelievo, presso un ufficio postale di Campobasso. Per eludere le telecamere del circuito di videosorveglianza, l’uomo per coprirsi il volto ha utilizzato un cappuccio e una sciarpa.

A seguito della denuncia, i militari dell’Arma, dopo diverse attività d’indagine, sono riusciti a risalire all’uomo, già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri, così, in accordo con l’autorità giudiziaria hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Michele Bocchetti, trovando gli indumenti dell’uomo, così come visionato dalle telecamere di videosorveglianza.

Michele Bocchetti si trova al regime degli arresti domiciliari.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close