Sport

Inail e Cip Molise un binomio vincente nello sport e nel sociale

Donatella Perrella, presidente del Cip Molise
Donatella Perrella, presidente del Cip Molise

Dopo la strepitosa stagione condotta dalla Fly Sport Inail Molise, a bocce ferme, abbiamo ascoltato il presidente del Cip Molise, Donatella Perrella, alla quale abbiamo chiesto di tracciare un bilancio sul secondo campionato nazionale di serie B di basket in carrozzina svolto dalla formazione termolese. “Questo secondo anno di militanza nella cadetteria – ha esordito la numero uno del Cip Molise – è stato per noi un anno eccezionale sotto ogni punto di vista. Il sogno dei nostri ragazzi di costituire una squadra di basket si è avverato e concretizzato, anzi è andato ben oltre ogni più rosea aspettativa. Un risultato che siamo riusciti a tagliare sia come Cip Molise sia come Fly Sport grazie e soprattutto al supporto, al sostegno e all’appoggio incondizionato che ci è stato fornito dalla Direzione Regionale del Molise dell’Inail. Con i vertici regionali, ed in particolar modo con la Direttrice Anna Maria Pollichieni, ci siamo subito trovati in sintonia e con obiettivi comuni che tramite lo sport portassero anche un miglioramento sociale dei nostri ragazzi. La sua estrema cordialità e per la sua indiscussa disponibilità e professionalità dimostrata verso la grande famiglia del Cip Molise ha permesso la costituzione del team di cestisti che tante soddisfazioni ci ha regalato quest’anno e tante ne regalerà anche nella prossima stagione agonistica. Da non dimenticare, poi, che sempre con l’Inail Molise abbiamo instaurato un ulteriore protocollo d’intesa volto alla costituzione di un progetto di comunicazione e formazione. A Campobasso e Isernia, presso le rispettive sedi dell’Inail, sono stati aperti due sportelli informativi che serviranno non solo per il sostegno psicologico dei vari utenti, ma anche e soprattutto per la promozione e divulgazione sportiva. Sportelli informativi presso i quali gli assistiti Inail potranno avere tutte le informazioni necessarie per fare sport gratuitamente e per essere consigliati e guidati sulla scelta dello sport più adatto, dal punto di vista medico e tecnico, ma soprattutto che susciti più interesse. Un grazie di cuore all’Inail Molise, dunque, e a tutti coloro che hanno reso possibile questo grande sogno chiamato basket in carrozzina”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close