Isernia e provincia, la Polizia Postale denuncia 21 truffatori on line

webUna ragnatela di truffatori che ha agito, però, autonomamente, mettendo a segno diversi reati on line, scovati dalla Polizia Postale che ha denunciato 21 persone. Non era un’associazione a delinquere ma truffatori radicati sul territorio nazionale che avevano puntato la zona di Isernia e provincia.

Sul web vendevano di tutto, dai telefoni smartphone, passando per le automobili fino ai mezzi agricoli. L’acquirente faceva un versamento, una ricarica postepay o effettuava il pagamento su conto corrente e il venditore truffatore o inviava merce di scarsa qualità oppure spariva, facendo perdere le proprie tracce. Diversi i tipi di truffa: c’è stato chi ha telefonato ad una ricevitoria fingendosi il tecnico della Lottomatica ed ha dettato dei numeri, spacciandoli per codici, ricaricando così di 990 euro la propria carta postepay oppure chi ha affittato on line una casa vacanza e i clienti, una volta arrivati lì, hanno trovato i proprietari ignari di tutto.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close