La scuola ‘fantasma’ di Vinchiaturo: un primo passo verso la risoluzione

scuolaCome già denunciato nei giorni scorsi, a Vinchiaturo l’Istituto Comprensivo ‘Matese’, per iter burocratici complessi, risulta sprovvista dell’obbligatorio codice meccanografico. Questo significa che la scuola di Vinchiaturo che esiste e svolge regolarmente la parte didattica delle attività, agli occhi del Miur non esiste.

Resta ancora senza codice meccanografico però un primo passo verso la risoluzione del problema è stato fatto perchè è del tutto scongiurata l’ipotesi avanzata di sospendere l’attività della scuola che, invece, da oggi è nella possibilità di operare giuridicamente. Così c’informa il sindaco Luigi Valente: “Grazie alla ferma presa di posizione dei sindaci dei comuni che compongono il Comprensivo ( Vinchiaturo, Mirabello Sannitico, San Giuliano del Sannio, Cercepiccola e Guardiaregia)  e dell’impegno del Dirigente Scolastico e del Direttore Amministrativo si è potuta scongiurare la paventata ipotesi di sospensione delle attività scolastiche del nuovo  Istituto comprensivo   poiché il Ministero ha provveduto al riconoscimento giuridico dello stesso”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close