La scuola ‘fantasma’ di Vinchiaturo: un primo passo verso la risoluzione

scuolaCome già denunciato nei giorni scorsi, a Vinchiaturo l’Istituto Comprensivo ‘Matese’, per iter burocratici complessi, risulta sprovvista dell’obbligatorio codice meccanografico. Questo significa che la scuola di Vinchiaturo che esiste e svolge regolarmente la parte didattica delle attività, agli occhi del Miur non esiste.

Resta ancora senza codice meccanografico però un primo passo verso la risoluzione del problema è stato fatto perchè è del tutto scongiurata l’ipotesi avanzata di sospendere l’attività della scuola che, invece, da oggi è nella possibilità di operare giuridicamente. Così c’informa il sindaco Luigi Valente: “Grazie alla ferma presa di posizione dei sindaci dei comuni che compongono il Comprensivo ( Vinchiaturo, Mirabello Sannitico, San Giuliano del Sannio, Cercepiccola e Guardiaregia)  e dell’impegno del Dirigente Scolastico e del Direttore Amministrativo si è potuta scongiurare la paventata ipotesi di sospensione delle attività scolastiche del nuovo  Istituto comprensivo   poiché il Ministero ha provveduto al riconoscimento giuridico dello stesso”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close