News dal Molise

Magnolia, primo test stagionale contro l’Under 18 della cestistica

La prima uscita della formazione rossoblù dopo due settimane di lavoro serrato. Che, peraltro, non cambierà la conformazione anche a fronte di quello che sarà l’impegno agonistico. A conclusione del secondo ciclo di sei giorni, domani (sabato primo settembre) La Molisana Magnolia Campobasso mostrerà, per la prima volta, il proprio volto di squadra ai sostenitori rossoblù e lo farà, palla a due in agenda per le 17.15, nell’atmosfera di casa del PalaVazzieri in un test in famiglia con il gruppo maschile under 18 della Cestistica Campobasso, società satellite del team di A2 del capoluogo di regione.

Quaranta minuti di gioco pomeridiani che arriveranno a conclusione di una settimana con cinque giorni all’insegna di doppie sedute che hanno visto lavorare sodo i #fioridacciaio nell’impianto di via Svevo. “Questo test – argomenta alla vigilia il coach Mimmo Sabatelliservirà innanzi tutto per capire lo status fisico complessivo del gruppo dopo il duro lavoro portato avanti in queste settimane ed iniziare a verificare l’amalgama dell’organico in base a quelle che sono state le prime tracce condivise nell’attuale periodo”.

“Sarà inoltre l’occasione per scaricare un po’ – prosegue – lo standard di quelli che sono gli esercizi con cui le ragazze hanno convissuto sinora. Un lavoro indirizzato, ma anche a fronte di tanta stanchezza, emergono evidenti la grande voglia ed il forte entusiasmo del gruppo. Oltretutto perché, a livello di qualità di gioco, più di qualche segnale indicatore sta già emergendo”.

In tal senso, il confronto con una squadra maschile giovanile potrà rappresentare un’ulteriore ‘cartina di tornasole’ nella disamina di coach Sabatelli. “Senz’altro – spiega – potremo avere dati importanti sul piano dell’analisi in prospettiva”.

Non a caso, da lunedì, quando si entrerà nella terza settimana di preparazione, l’attenzione si focalizzerà con ancora più decisione sul tema del gioco e dello sviluppo tattico, nonché sulle regole di squadra con riscontro nel test di venerdì 7 sul parquet di Civitanova Marche per un percorso che, tra priorità, regole, particolari e filosofia cestistica, ha ancora davanti a sé tante tappe da affrontare in vista dell’esordio del 29 settembre tra le mura amiche contro l’Athena Roma.

Sul calendario dei #fioridacciaio, intanto, è segnata e ben evidenziata la data di martedì 11 settembre. Che, oltre ad essere la prima delle due giornate del quadrangolare con le formazioni di A1 di Venezia, Napoli e Battipaglia, porterà con sé anche la presentazione ufficiale del roster campobassano nel corso di un evento patinato presso il Blue Note di Ripalimosani. L’evento, rigorosamente ad inviti, si svolgerà in serata subito dopo la disputa dei due confronti con ulteriori particolari che saranno resi noti in prossimità dell’appuntamento.

Ad accendere ulteriormente la passione dei supporter rossoblù, oltre alle amichevoli, c’è anche una campagna abbonamenti in rampa di lancio con le tessere in fase di stampa, passaggio intermedio verso la pubblicizzazione delle condizioni e dei punti vendita dei tagliandi.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close