Riccia, successo per ‘Puliamo il Mondo’: cinquecento i ragazzi coinvolti

puliamo il mondo ricciaMuniti di sacchi, guanti, energia e impegno. Col sorriso e l’entusiasmo di pulire Riccia e di dare ossigeno all’ambiente. I ragazzi e i bambini  dell’Istituto Omnicomprensivo e del liceo Scientifico di Riccia hanno dato cuore, anima e braccio a ‘Puliamo il mondo 2014’, la più grande campagna di volontariato ambientale promossa da Legambiente: i protagonisti sono stati circa 500 tra bambini e ragazzi. L’amministrazione-Fanelli ha deciso di voler contribuire attivamente a questa 22esima edizione. Con risultati eccellenti.

Tanti ragazzi e cittadini hanno infatti dato il proprio forte contributo sgomberando dai rifiuti l’area del campo delle scuole medie. Un’azione collettiva per riqualificare l’area e rinforzare il proprio legame con l’ambiente. Lo hanno fatto insieme, in collettività. Un successo. Tanto da spingere l’amministrazione comunale a promettere di generare altri momenti di collaborazione con le scuole soprattutto in chiave ambientale.

Sicuramente andremo a creare altri momenti insieme – sottolinea con soddisfazione l’assessore all’Ambiente Gabriele MaglieriSiamo certi che questa nostra collaborazione produttiva con le scuole instaurata negli anni, continuerà nel tempo: perché sono importanti e evidenti i risultati che riusciamo a raggiungere, per i ragazzi e per la comunità. La manifestazione è riuscita in pieno. Inoltre – aggiunge Maglieri – tutti hanno avuto il piacere di assistere a interattive lezioni ambientali. I temi trattati: rispetto del bene comune, raccolta differenziata e quindi aspetto della sostenibilità della Terra. Facciamo educazione ambientale, andiamo a costruire insieme la bellezza e pulizia dei luoghi in cui viviamo. Tutto questo ci riempie d’orgoglio perché dimostra come i nostri ragazzi e i cittadini siano molto attenti alle problematiche dell’ambiente e a difenderlo. La bellezza dei nostri luoghi  – sottolinea il giovane assessore – dipende anche da quanto noi cittadini ci prendiamo cura del nostro ambiente e della nostra comunità”.

puliamo il mondo riccia 2Grande la soddisfazione anche dell’assessore Mariapina Santopuoli: “Alla fine della giornata è rimasta a bambini e ragazzi la consapevolezza di aver contribuito a migliorare l’ambiente, di aver fatto qualcosa di utile nel luogo in cui si vive. Nel corso della manifestazione – ha aggiunto – particolare importanza è stata data al tema della raccolta differenziata, in primis con la premiazione del concorso, ma anche mostrando agli studenti come differenziare i rifiuti che venivano man mano raccolti. Un cittadino migliore si forma nella scuola. Per questo è importante continuare ad investire sull’educazione ambientale dei giovani e giovanissimi di Riccia”.

L’assessore all’Ambiente Maglieri ha infine ricordato che nei prossimi giorni “l’area interessata sarà sottoposta, per renderla sempre più accogliente, ad ulteriori interventi di manutenzione straordinaria a cura dello staff operante del comune”.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close