News dal Molise

Rugby, Hammers in massa a Roma per il ‘Sei Nazioni’

Ultimo fine settimana per l’edizione 2018 del Sei Nazioni di rugby con l’Italia impegnata a Roma contro l’imprevedibile Scozia, in una gara che difficilmente servirà agli azzurri per schiodarsi dall’ultimo posto in graduatoria in questo torneo, ma che non per questo sarà meno entusiasmante e coinvolgente di quanto solo gli incontri del Sei Nazioni sanno essere.
A seguire dal vivo allo stadio Olimpico capitan Parisse e soci, ci sarà anche una nutrita rappresentanza molisana. Infatti, come accade ogni anno in queste occasioni, gli Hammers Rugby Campobasso hanno organizzato la trasferta in quel di Roma, per fare il tifo per la nazionale italiana e godersi in un clima di festa e di sportività, una giornata indimenticabile, tutti insieme, atleti, famiglie, appassionati e simpatizzanti della palla ovale.
Ben due i pulmann che da Campobasso arriveranno all’Olimpico sabato 17 marzo a ora di pranzo e tanta la soddisfazione del club rossoblù per aver finito le prevendite dei posti disponibili dopo pochi giorni dall’apertura delle prenotazioni. Un segnale ulteriore del coinvolgimento crescente verso il “rugby style” che in tutta la regione il lavoro quotidiano degli Hammers sta facendo maturare.
L’organizzazione della trasferta di Roma non è l’unico impegno che in questa settimana i dirigenti campobassani guidati dal presidente Suliani si sono trovati ad affrontare.
Dopo il recupero di mercoledì della gara degli under 14 contro il quotato Benevento Rugby, conclusasi con la vittoria larga e meritata dei sanniti nonostante l’impegno dei giovani guidati da coach Russo, domenica 18 marzo, a Santa Maria Capua a Vetere, partirà la seconda fase del torneo under 18 con le giovani leve rossoblù di coach Luca Suliani impegnate contro i padroni di casa in un incontro sulla carta proibitivo.
Ma due belle notizie per gli Hammers sono giunte dalle convocazioni per la rappresentativa campana under 16 femminile e per quella maschile under 14 di due giovani tesserati cresciuti nelle fila rossoblù dalla più tenera età.
Infatti, per il torneo Caligiuri tra diverse rappresentative regionali giovanili che si terrà a Roma domenica, sono stati selezionati anche Alessandra Gaeta (under 16 femminile) e Giovanni Piunno (under 14 maschile).
Grande la gioia in casa Hammers per queste due convocazioni, per la prima volta una rugbista del settore giovanile femminile campobassano, Alessandra Gaeta, viene scelta per la selezione regionale campana.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close