Sport

Chaminade Campobasso e Primavera insieme per una scuola calcio più forte. Presentati progetto e organigramma

New-entry nel club rossoblù: Michele Falcione, Siro D'Alessandro e Massimiliano Marsella

La Chaminade Campobasso sul campo da calcio dell’impianto sportivo ‘Sturzo’ nel cuore del Quartiere Cep ha presentato l’organigramma societario della stagione 2018/2019, annunciando le importanti novità della scuola calcio.

La società rossoblù di calcio a 5, nata nel rione di Vazzieri sui campi della Chiesa Mater Ecclesiae, infatti, si è unita, per quel che concerne la scuola calcio, con un altro sodalizio storico del capoluogo, la Primavera, team che da anni opera al Quartiere Cep.

La Chaminade Campobasso, dunque, unisce idealmente i due popolosi quartieri per un progetto ad ampio raggio sulla città. Presenti alla presentazione gli assessori comunali Maripina Rubino, Francesco De Bernardo e il consigliere comunale Antonio Di Renzo.

“Uniamo due società storiche del capoluogo di regione – ha affermato il presidente Franco Bossi – per mettere a disposizione dei tanti ragazzi che gravitano attorno ai due club una grande organizzazione e l’esperienza maturata nei decenni. Una collaborazione nata dalla volontà di tutte le parti in causa e che credo renderà più forti due società già ben radicate sul territorio cittadino”.

“Una collaborazione per mettersi al servizio dei giovani di Campobasso – il pensiero di Mario Panichella della Primavera – Avremo uno staff organizzativo e tecnico d’eccezione per una iniziativa per far crescere il movimento sportivo cittadino”.

I responsabili tecnici saranno Paolo Pizzuto per la Chaminade Campobasso e l’ex bandiera dei lupi, Siro D’Alessandro, per la Primavera Chaminade. “Puntiamo a coniugare – le parole di Pizzuto e D’Alessandro – calcio, futsal e giovani, i quali avranno un contatto diretto anche con i calciatori della prima squadra. Tutti i ragazzi hanno un sogno, che è quello di arrivare nei campionati nazionali e noi puntiamo a fornir loro le basi tecnico-tattiche per rendere i nostri ragazzi ottimi calciatori, ma soprattutto il nostro obiettivo è farli diventare gli uomini della società del domani. Il lavoro sui più piccoli sarà meticoloso, perché è importante che a 12 anni i ragazzi siano già coordinati per praticare qualsiasi disciplina sportiva”.

Per la new-entry Massimiliano Marsella, responsabile organizzativo del settore giovanile, “sarà un progetto importante per i giovani della nostra città, per i quali sono pronto e non vedo l’ora di mettermi al lavoro”.

“L’augurio è quello di raccontare a maggio prossimo grandi risultati – ha affermato il neo-direttore generale Michele Falcione – La società è fortunata ad avere delle bellissime strutture, che ci assicureranno l’intensa attività sportiva per tutto l’anno. Proviamo a fare sport e far vedere calcio e calcio a 5 in una città che ha tanto bisogno di campionati di alto livello. Il nostro è un progetto a lungo termine per l’intero territorio regionale”.

Tra le figure fortemente volute, quella del Responsabile dell’Area Educativa e delle Attività Pastorali, Gustavo De Angelis: “Il nostro scopo è quello di formare i giovani ai valori e al rispetto dell’altro. Un arduo compito, che necessita di un lavoro in sinergia con le famiglie”.

“Anno dopo anno aggiungiamo nuovi tasselli – ha concluso il vice-presidente e main sponsor, Domenico Scarnata – Per la stagione 2018/2019 sono tante le novità, per una crescita sportiva e umana di tutto il gruppo della Chaminade Campobasso e, adesso, anche della Primavera. La Chaminade ha in gestione l’impianto sportivo ‘Sturzo’, dove si svolgerà gran parte dell’attività sportiva e non solo. Un’area da riqualificare e nei nostri programmi c’è anche l’ammodernamento dell’intera struttura sportiva. Andiamo avanti in un percorso iniziato nell’estate del 2016, che ogni anno si arricchisce di novità per il bene dello sport cittadino”.

L’ORGANIGRAMMA SOCIETARIO DELLA CHAMINADE CAMPOBASSO 2018/2019 – Presidente: Franco Bossi; Vice-Presidente: Domenico Scarnata; Direttore Generale: Michele Falcione; Segretario: Ennio Ialenti; Responsabile Comunicazione e Marketing: Francesco Pietrunti; Responsabile Ufficio Stampa: Giuseppe Formato; Addetto Stampa: Fabiana Abbazia; Responsabile sito web: Emmanuel Minardi; Responsabile Area Legale: Romeo Trotta; Responsabile Impianti Sportivi: Fabrizio Paduano; Responsabile Area Educativa e Attività Pastorali: Gustavo De Angelis; Fotografo Ufficiale: Antonello Luciani.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close