Sport

Serie D, i lupi cercano il bis contro la Fermana. Out Fusaro, il tecnico Farina ripensa al 4-3-1-2 di Teramo. In avanti in tre per un posto

Campobasso - Amiternina (52)GIUSEPPE FORMATO

I tre punti per dare continuità al successo di Teramo, regalare il primo sorriso stagionale al ‘Selva Piana’, lanciarsi in classifica e, soprattutto, restare imbattuti con quello ‘zero’ nella casella partite perse, rimasto immacolato in ben quattro competizioni alle quali i lupi hanno preso parte negli ultimi tredici mesi, ovvero i campionati di Eccellenza e serie D, la Coppa Italia regionale, la fase nazionale tricolore e la coppa di Interregionale.

Il Campobasso attende la Fermana, team contro il quale Marinucci Palermo sarà l’ex di turno. I marchigiani sono reduci dal successo nel derby contro la Vis Pesaro, mentre in precedenza avevano perso a Recanati e pareggiato contro il San Nicolò.

Farina deve rinunciare allo squalificato Fusaro, espulso nell’ultimo vittorioso incontro, e ha un dubbio per l’attacco dove sono in tre a giocarsi una maglia da titolare accanto a Miani: il rientrante Di Gennaro, Lazzarini e Vitelli, il quale sinora è entrato sempre nei secondi tempi, risultando decisivo ai fini del risultato finale, sia a Jesi che a Teramo.

Campobasso - Amiternina (41)
Il capitano Antonio Minadeo

Presumibilmente, l’allenatore rossoblù potrebbe riconfermare il 4-3-1-2 visto all’opera al ‘Bonolis’ di Teramo. Con il riconfermato Conti tra i pali, che non subisce reti da 255 minuti (battuto solo a Jesi), Minadeo e Scudieri guideranno la retroguardia, supportati da Dragone a destra e Nicolai sulla mancina. Nel centrocampo a tre, il vertice sarà l’ex di turno Marinucci Palermo, insieme gli interni Fazio e Cianci. Todino giocherà dietro il tandem composto da Miani e uno tra Lazzarini, Di Gennaro e Vitelli, con il primo in leggero vantaggio sugli altri due. Non è da escludere, però, che Farina premi Vitelli con una maglia da titolare.

Questa dovrebbe essere l’idea: se, però, Farina dovesse tornare al classico 4-4-2, Todino opererebbe a destra e Cianci a sinistra in mediana.

Campobasso – Fermana si giocherà domenica 28 settembre 2014 alle ore 15: arbitrerà Luca D’Aquino della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Domenico Fontemurato e Fabio Migliaccio, entrambi di Roma 2.

Prevendita biglietti – Le agenzie Intralot di via Carducci 4 T e Via XXV Aprile 25 venderanno i tagliandi d’ingresso in prevendita, che potranno essere acquistati anche domenica, presso i botteghini dello stadio.

Le altre molisane – L’Olympia Agnonese e il Termoli sono ancora a caccia della prima vittoria stagionale: gli altomolisani si recano a Giulianova, mentre per i giallorossi trasferta marchigiana in casa della capolista Maceratese.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close